Blog

Ciurma ad Imaginaria Festival: il racconto delle protagoniste

03 settembre 2018 ore 11:22

Arriva settembre con la ripresa ufficiale delle attività, ma non per tutti: come dimostra questo racconto, la Comunità PIN è stata attiva tutta l’estate tra eventi, iniziative e partecipazioni a kermesse.

È questo il caso di Ciurma, la libreria indipendente per bambini nata nel cuore di Taranto che ha partecipato attivamente alla ventiseiesima edizione di Imaginaria, il festival internazionale del cinema d’animazione svoltosi a Conversano, in provincia di Bari) dal 20 al 25 agosto. Lasciamo la parola a Roberta e Francesca per saperne di più!

Immaginate un paese che per 5 giorni si anima, che ospita autori nazionali ed internazionali del cinema d’animazione.

No, non lo immaginate! A Conversano accade per davvero e da molto tempo: Imaginaria Festival è arrivata alla XVI edizione. Noi come Ciurma Libreria per bambini abbiamo avuto l’onore e la possibilità di assistere a tutto ciò. Grazie ad Imaginaria e Imaginaria Kids, abbiamo trascorso cinque giorni incredibili. In questi giorni abbiamo realizzato due letture con attività laboratoriali entrambe sold out, mentre nei giorni successivi ci siamo immerse a pieno nell’atmosfera del festival, tra mostre, cortometraggi, scambi di opinioni con organizzatori, volontari, illustratori e altre libraie stringendo future collaborazioni. Da quest’anno Imaginaria ha una rassegna di cortometraggi dedicata ai più piccoli, “Imaginaria Kids”, e una giuria “kids” che ha poi premiato il miglior cortometraggio!

I bimbi e le bimbe come sempre danno grandi soddisfazioni e ci fanno capire quanto sia importante continuare a spingere su questa strada! Ci siamo sentite a casa questo grazie a Luigi Iovane ideatore ed organizzatore di Imaginaria e grazie a tutto lo staff (Semi di carta, Dominga, Stefano, le volontarie/i e Rosanna che ci ha accolto nel suo fantastico b&b).

Buon vento Imaginaria, ci rivediamo l’anno prossimo!

Argomenti