COVID-19: PIN non si ferma. Scopri come la Comunità e lo staff stanno reagendo all'emergenza.

Blog

Coworking in rete: la svolta di Artem

02 aprile 2020 ore 16:19

Ci sono luoghi che, purtroppo, devono necessariamente interrompere le attività ordinarie come i co-working.

Per loro natura, infatti, è necessario vivere insieme lo stesso luogo, collaborare e condividere. Ma come svoltare le attività “fisiche” di questi progetti? La soluzione la suggerisce Artem, spazio di coworking, baby-parking e area relax a Lecce, che invece di interrompere le attività le porta in rete.

Ce lo spiega Sara, fondatrice insieme a Matteo, attraverso questa breve premessa, le stories su Instagram e i video su Facebook!

 

Visualizza questo post su Instagram

 

💘Quanto ci manca il nostro spazio per lavorare in questo periodo? Tantissimo! Non vediamo l’ora di ritornare alla nostra regolare routine nel coworking pieno di positività e di energia. . Fino ad allora, prendiamoci cura di noi! . 🌻 _ @artemservizi coworking Dream | Create | Inspire @museocastromediano _ #artemservizi #coworking #iorestoacasa #work #cowork #hardwork #coworkspace #coworkers #coworker #coworkingcommunity #meetingroom #hotdesk #office #startup #innovation #business #businesscenter #coworkinglecce #lecce #workfromhome #museocastromediano #polobibliomusealedilecce #weareinpuglia #pugliaevents #regionepuglia #staffpingiovani #pugliesiinnovativi

Un post condiviso da Artem | Dream, Create, Inspire (@artemservizi) in data:

Ciao,

sono Sara di Artem, coworking nel Museo Castromediano a Lecce.

In questo momento difficile, nel quale ovviamente il coworking è chiuso, stiamo provando a mandare messaggi di positività e pillole per affrontare la quotidianità al meglio. Lo stiamo provando a fare con l’arte (fotomontaggi delle opere d’arte che abitano i nostri spazi del coworking), con consigli per mantenersi in forma (nel coworking c’è un’area relax, quindi è in linea con le nostre attività; abbiamo iniziato a farlo con post e video) e per aumentare la produttività lavorando da casa, con pillole di cultura e attualità (story e post).

Potete trovare queste iniziative sulla nostra pagina Instagram (sia nelle story quotidiane che nei post) e su Facebook