Blog

#VIRALGUIDEDTOUR: “l’antidoto” per il settore turistico ideato da Trawellit

21 marzo 2020 ore 15:40
L’arte è l’antidoto: è questo il motto dell’iniziativa di Trawellit, l’ App per visitare, scoprire e vivere l’arte e la cultura nata a Foggia, che accende il riflettore sul settore turistico.
In estrema sintesi, dal 7 marzo scorso, Paolo, Bianca ed Enza hanno invitato su tutte le guide turistiche d’Italia a raccontare il proprio territorio a distanza e tra le mura domestiche attraverso dei tour virtuali. Ad oggi, l’azienda ha registrato un’ottima risposta di pubblico superando le 10 mila visualizzazioni, di professionisti che hanno risposto da Foggia, Taranto, Sardegna, Aosta, Sicilia, Milano, Faenza, Lecce e Ravenna e di stampa locale.
Nel comunicato di seguito ci spiegano l’iniziativa, nel video l’appello alle guide turistiche e, sulle pagine Facebook e Instagram Trawellit, tutte le video-guide pubblicate fino ad oggi per viaggiare con la fantasia e conoscere le guide turistiche coinvolte.

SE IL CORONAVIRUS METTE IN CRISI IL TURISMO, L’ARTE DELLE #VIRALGUIDEDTOUR è L’ANTIDOTO

A causa del COVID – 19 (Coronavirus), il settore turistico è stato messo in ginocchio, in tutta Italia si registrano disdette del 90% delle prenotazioni negli alberghi e la percezione del “Bel Paese” è cambiata in negativo.

Per reagire a questo problema temporaneo, in qualità di guide turistiche abilitate con un senso di responsabilità verso il patrimonio culturale che siamo tenuti a tutelare e salvaguardare anche nei momenti più difficili, abbiamo deciso di usare la “viralità” dei social network per mostrare alle tante persone costrette dal Coronovirus a restare a casa, la ricchezza culturale di cui potranno godere una volta terminata l’emergenza.

Abbiamo quindi invitato, con contenuti video sulla nostra pagina Facebook, tutti i professionisti del settore, quali guide turistiche abilitate e accompagnatori turistici, a svolgere regolarmente, ma da casa, il loro lavoro di divulgatori e a produrre dirette video utilizzando l’hashtag #viralguidedtour per veicolare, in Italia e all’estero, la bellezza che ci circonda.

Siamo un Paese con una forte identità, siamo convinti supereremo anche questo ostacolo e crediamo fortemente di poter reagire con un antidoto reperibile in ogni angolo delle nostre città: l’arte.

Convinti che questa piccola iniziativa non possa bastare a risollevare il nostro settore, speriamo, però,i che tutti gli attori del comparto turistico accolgano la nostra richiesta, come hanno già fatto i colleghi di ConfGuide Foggia patrocinando la nostra azione, e ci auguriamo che questa emergenza termini presto, con i minori danni possibili e che torneremo a lavorare costantemente per promuovere e valorizzare uno dei paesi più belli al Mondo: l’Italia.