Blog

Stai visualizzando: tutti i post sull'argomento "Fiera del Levante"

PIN@FDL2019: sperimentare il futuro con Ashoka

27 settembre 2019 ore 12:29

Anche quest’anno, la Fiera del Levante volge al termine e noi abbiamo tanto da raccontare sulle esperienze dei Vincitori PIN coinvolti in una settimana di convegni, forum e matchmaking.

 

Vi avevamo anticipato i vari “impegni” della Comunità PIN e il momento clou di tutta la kermesse: l’evento del 19 settembre dal titolo “Sperimentare il futuro: giovani, idee e politiche per l’innovazione sociale” organizzato da Regione Puglia in collaborazione con Arti Puglia e con la sezione nazionale della rete di imprenditori sociali di tutto il mondo Ashoka Italia. Bene, iniziamo a raccontarvi come è andata con una breve cronostoria del pomeriggio di riflessione e partecipazione.

 

Nell’ambito della serie di eventi del Piano Strategico della Regione Puglia per il prossimo decennio, a dare il via all’appuntamento è stato il Protocollo d’Intesa tra Regione Puglia e Università degli Studi di Foggia siglato dal prossimo Rettore dell’UniFG  Maurizio Rieci e l’Assessore alle Politiche Giovanili Raffaele Piemontese. Il protocollo inaugura una collaborazione stabile tra Regione e uffici dell’Università affinché questi ultimi possano trasmettere agli studenti tutte le informazioni necessarie sulle opportunità di finanziamento messe in atto da Regione Puglia, tra cui ovviamente PIN – Pugliesi Innovativi.

 

A seguire, lo stato dell’arte delle Politiche Giovanili in Puglia a cura dell’Assessore Raffaele Piemontese e alla presenza di Domenico Laforgia, Direttore Dipartimento Sviluppo economico della Regione Puglia, e Giannaelisa Berlingerio, Dirigente regionale delle Politiche Giovanili.

 

Conclusa l’interessante ed esplicativa premessa istituzionale, ecco che si parte con i lavori in collaborazione con Ashoka Italia, co-organizzatore, e quindi la formazione di tre tavoli tematici ognuno dei quali con focus su temi chiave come le strategie di supporto all’imprenditorialità giovanile, il riuso degli spazi pubblici e le azioni per rafforzare la sostenibilità economica delle iniziative non profit. Grande la partecipazione dei Vincitori PINtra gli altri Eden Store, Colabory, Tolò, Casa Mandela, Murgia Marketing, Puglia Pop Experience e… segnalateci la vostra presenza! – che ha animato il dibattito per individuare proposte per ulteriori potenziamenti e sviluppi delle politiche giovanili pugliesi. Come? Con il contribuito di tre imprenditori sociali della rete Ashoka Italia, i”Ashoka Fellows“, ognuno dei quali ha portato con sè l’esperienza del proprio percorso di successo: Dario Riccobono con “Addio Pizzo Travel“, Massimo Vallati con “Calciosociale” e Simona Sinesi con “Never Give Up“.

 

Attraverso la mediazione dello Staff PIN, Paolo Stufano di Ashoka Italia e lo Staff di Luoghi Comuni, in estrema sintesi, sono emersi i seguenti spunti, relazionati in chiusura anche con Luciana Delle Donne, fondatrice di Made in Carcere: i servizi che hanno caratterizzato le Politiche Giovanili pugliesi dal 2015 funzionano e vanno rafforzati, come anche il ruolo della Regione Puglia come mediatore tra più attori, si faccia riferimento ad esempio a banche o Comuni, e come punto di riferimento per diffondere informazioni, opportunità e nuove relazioni. La strada è quindi quella giusta: si deve proseguire con strumenti come PIN e le nuove misure in atto, «costruire alleanze con le imprese tradizionali per garantire la sostenibilità dei progetti sociali, sul design collaborativo dei dispositivi regionali di supporto, sull’abbattimento dei costi di gestione degli spazi pubblici tramite sgravi fiscali, sulla qualità dei progetti sociali tramite strumenti di rendicontazione qualitativa che valutino l’impatto reale dei progetti», come riassume l’Assessore alle Politiche Giovanili Raffaele Piemontese sulla sua pagina Facebook a monte dell’evento.

***

Sperimentare il futuro: giovani, idee e politiche per l’innovazione sociale in Fiera del Levante

12 settembre 2019 ore 12:19

Arriva puntuale a Bari la Fiera del Levante e noi… non mancheremo!

Per l’83a edizione della Campionaria Generale Internazionale, PIN ha messo in calendario un programma di eventi dove protagonista sarà la Comunità di Vincitori PIN.

Il culmine delle attività che coinvolgono i giovani innovatori pugliesi si avrà giovedì 19 settembre, a partire dalle ore 15 presso l’Agorà del padiglione 152 con un evento volto alla partecipazione attiva della Comunità PIN dal titolo “Sperimentare il futuro: giovani, idee e politiche per l’innovazione sociale” organizzato da Regione Puglia in collaborazione con Arti Puglia e con la sezione nazionale della rete di imprenditori sociali di tutto il mondo Ashoka Italia.

Partendo dallo stato dell’arte delle Politiche Giovanili in Puglia, saranno trattati i temi chiave come le strategie di supporto all’imprenditorialità giovanile, il riuso degli spazi pubblici e le azioni per rafforzare la sostenibilità economica delle iniziative non profit. Queste tre macro aree, nel corso del pomeriggio, verranno poi tradotte nella creazione di tre tavoli tematici dove saranno gli stessi Vincitori PIN ad animare il dibattito per individuare proposte per ulteriori potenziamenti e sviluppi delle politiche giovanili pugliesi. Come? Con il contribuito di tre imprenditori sociali della rete Ashoka Italia, i”Ashoka Fellows“, ognuno dei quali porterà con sè l’esperienza del loro percorso di successo: Dario Riccobono con “Addio Pizzo Travel“, Massimo Vallati con “Calciosociale” e Simona Sinesi con “Never Give Up“.

Ad aprire il lavori, sarà l’Assessore alle Politiche Giovanili della Regione Puglia Raffaele Piemontese che illustrerà risultati e leve per lo sviluppo delle Politiche Giovanili in Puglia e introdurrà i tre Fellow Ashoka, mentre a concludere la kermesse presentando le suggestioni scaturite dai tre tavoli tematici, saranno la Dirigente della Sezione Politiche Giovanili della della Regione Puglia Gianna Elisa Berlingerio e Luciana Delle Donne, fondatrice della cooperativa sociale Made in Carcere.

Un pomeriggio ricco di spunti dove fondamentale sarà la vostra partecipazione: non mancate per immaginare insieme il futuro dell’innovazione sociale in Puglia! Il programma completo è disponibile qui.

Il coinvolgimento della Comunità PIN, però, non finisce qui: una serie di eventi prevedono le testimonianze dei Giovani Pugliesi Innovativi sono infatti nel calendario della Fiera del Levante. Segnate in agenda!

Lunedì 16 settembre, alle ore 10 presso le sale 6 e 7 del padiglione 11, Serena Masini di Ecoimpro s.r.l.s., Lucia Giampetruzzi di Agropificio e Sara Cantarone di Chari Sartoria Creativa s.r.l.s. porteranno le loro testimonianze da Pugliesi Innovativi durante l’evento Circular Economy e sviluppo sostenibile.

Martedì 17 settembre, a partire dalle ore 18.30 nel padiglione 115, MatchMaking Innovation Event vedrà la partecipazione di ben 5 Vincitori PIN: Davide Antonio De Fano di AIO s.r.l, Riccardo Tornese di Tactile Robots s.r.l., Costantino Forte di Trip Lab, Vanessa Coppola di CMFR s.r.l. con il progetto iLon e Giovanni  Zappatore di Bionit Labs s.r.l. con Adam’s Hand.

Segnaliamo, inoltre, anche Finanziare la crescita d’impresa: lo sviluppo del private equity in Puglia, un seminario su crowfounding e finanziamenti dove sarà illustrata anche l’esperienza di Adam’s Hand dagli stessi protagonisti in programma lunedì 16 settembre alle ore 15 in Sala Congressi del Padiglione 150Egov e imprese strumenti e prospettive, in programma venerdì 20 settembre, orario e location come prima, dove verranno presentate le piattaforme PIN e Luoghi Comuni come strumenti rappresentativi.

Per partecipare e ottenere l’invito da convertire poi in biglietto d’accesso al complesso fieristico presso le biglietterie del Padiglione dell’Edilizia di via di Maratona, è necessario registrarsi qui selezionando l’evento di proprio interesse.

***

Young Apulian Design: video e foto dell’esperienza in Fiera del Levante

28 settembre 2018 ore 13:18

Otto giorni, ventiquattro progetti vincitori, undici eventi e infinito entusiasmo: sono solo alcuni numeri dell’esperienza vissuta dalla Comunità PIN che operano nell’ambito del design, nelle sue più svariate forme e interpretazioni, durante la Fiera del Levante 2018, a Bari.

Dopo aver accompagnato quattro giovani realtà innovative pugliesi all’Ethical Fashion Show Berlin a luglio, i servizi di Accompagnamento dedicati anche al follow up dei beneficiari del bando a sportello della Regione Puglia hanno letteralmente fatto il bis ampliando platea e le opportunità durante la prima edizione di HandMade, la Fiera Internazionale del Design Autoprodotto – progetto di Alfio Cangiani e Luigi Triggiani in collaborazione con Nuova Fiera del Levante – che, dall’8 al 16 settembre ha popolato il Padiglione Arredamento della campionaria barese con esposizioni, mostre, talk, incontri B2B tra botteghe e autori e workshop focalizzati sull’artigianato locale.

A farla da padrona l’area condivisa dalle giovani realtà PIN raggruppate sotto il cappello Young Apulian Design che ha visto susseguirsi l’impegno e i prodotti di decine di pugliesi innovativi accorsi da ogni parte della Puglia per alternarsi in un fitto programma di esposizioni, workshop e talk autogestiti e un #networking. Ed eccoli qui i protagonisti:  Architauri Legno di Puglia, AmmostroTerrena, RicreazioneINGegno-Lab , Maho Kitchen,  TripLabBloodyliciousBottega D’Arte RoMa, TedofficineMEST MesoLab, ZicZicI Giardini degli ArtistiSinapsi ArredoShop3D , TramaTypical Design , Borzò DesignCultural Store D.E.M.O.DressStudio AKRadikaReHab e OCC – Officine Culturale Carrassi.

Abbiamo raccontato passo dopo passo l’esperienza in diretta sul profilo Instagram dello Staff di PIN, ma per gli sviluppi delle nuove collaborazioni nate in Fiera e tutti i contatti acquisiti, attendiamo i racconti dai protagonisti. Nell’attesa, tra una foto rappresentativa e l’altra, vi auguriamo una buona visione trasmettendovi l’entusiasmo di ogni gruppo coinvolto in questo breve video!

***

HandMade: PIN presenti in Fiera del Levante

05 settembre 2018 ore 10:12

Fa il suo esordio a Bari HandMade, la Fiera Internazionale del Design Autoprodotto – progetto di Alfio Cangiani e Luigi Triggiani in collaborazione con Nuova Fiera del Levante – che, dall’8 al 16 settembre, popolerà il Padiglione Arredamento della Fiera del Levante con esposizioni, mostre, talk, incontri B2B tra botteghe e autori e workshop focalizzati sull’artigianato locale nell’ambito dell’82a edizione della Campionaria!

Un’occasione importante per mostrare al pubblico la crescita del design contemporaneo e dell’artigianato d’autore nel mercato internazionale, ma anche un’opportunità da non perdere – tra i servizi di Accompagnamento del bando a sportello della Regione Puglia – per la Comunità PIN impegnata nel settore tra ceramiche, abbigliamento, oggettistica, piattaforme e servizi dedicati.

Dopo l’esperienza dell’Ethical Fashion Show Berlin, infatti, Young Apulian Design sarà rappresentato per l’occasione da ben 25 Vincitori PIN con un fitto programma di eventi ad alternare l’esposizione dei loro prodotti. Si parte l’8 settembre con Architauri (8, 11 e 16 settembre), Legno di Puglia (8,9, 14, 15 e 16 settembre) Ammostro, Terrena (8, 9, 15 e 16 settembre) e Ricreazione (8, 9 settembre), la domenica si continua con INGegno-Lab (9, 10 e 11 settembre) che lunedì 10 dividerà lo spazio espositivo con Maho Kitchen (10, 11 settembre) e il martedì anche con TripLab: Segheria 2.0 (11 settembre). Si continua con Bloodylicious (11 e 12 settembre), Bottega D’Arte RoMa e Tedofficine (11, 12 e 13 settembre), MEST (12 settembre); mercoledì 13 inizieranno ad esporre anche MesoLab (13 settembre), ZicZic – microeditoria e territorio (13, 14 settembre) e I Giardini degli Artisti  (13,14 e 15 settembre); poi arrivano Sinapsi (14 settembre), ArredoShop3D (14 e 15 settembre) Trama, Typical Design , Borzò DesignCultural Store D.E.M.O.Dress  (14, 15 e 16 settembre); l ‘ultimo weekend vedrà tra i protagonisti anche  Studio AK (15 settembre), Studio Creativo_LaserCut, ReHab e OCC – Officine Culturale Carrassi (15 e 16 settembre).

Ma non è finita qui: ad animare il Padiglione Arredamento e precisamente lo stand 24, anche un fitto programma di eventi autogestiti dalle realtà coinvolte. Vi elenchiamo di seguito il programma dei workshop interattivi a cura della Comunità PIN e un #networking:

  • Domenica 9 settembre

ore 15:30/17:00  – Workshop La Progettazione nel settore dell’economia circolare (iniziative core-green go-green) a cura di Ricreazione.

  • Mercoledì 12 settembre

ore 15:30/17:00 – Talk sull’ecofriendly-wear attraverso il riutilizzo di scarti dell’industria tessile a cura di Bloodylicious.

  • Giovedì 13 settembre

ore 10:30/12:00 – Workshop “Unique, come realizzare un libro d’artista” a cura di ZicZic – microeditoria e territorio;

ore 15:30/17:00  – Laboratorio di decorazione oggetti a cura di I Giardini degli Artisti;

ore 17:30/19:00 – Workshop dimostrativo tecnica decorazione pittorica “doratura” a cura di Bottega D’Arte RoMa.

  • Venerdì 14 settembre

ore 10:30/12:00 – PIN networking #design: Il mestiere del designer con Vittorio Palumbo di Faber co-design lab;

ore 15:30/17:00 – Talk sul ruolo divulgativo/culturale del souvenir concepito come oggetto di design cura di Typical Design;

  • Sabato 15 settembre

ore 10:30/12:00 – A nodo mio: Laboratorio tessile per bambini. Un viaggio alla scoperta del macramè per stimolare manualità e creatività a cura di Trama;

ore 15:30/17:00 – Laboratorio di bigiotteria con VHS a cura di ReHab.

ore 17:30/19:00 – “Shiborigrafia: laboratorio di stampa serigrafica, rilegatura di un taccuino e tecnica shibori con colori naturali” a cura di Ammostro e Studio AK.

Segnaliamo, inoltre, nel più ampio calendario della fiera internazionale HandMade, la partecipazione di Terrena al convegno “Il Gioiello contemporaneo fra ornamento e identità: nuovi scenari competitivi e nuovi materiali – Panorami internazionali” in programma il 15 settembre dalle ore 8:30 presso la sala conferenze del Padiglione Arredamento.

Per partecipare alle iniziative promosse da PIN nell’ambito della Fiera del Levante, e ricevere l’invito elettronico con cui accedere al complesso fieristico è necessario iscriversi all’evento prescelto registrandosi qui. In attesa di vivere questa nuova opportunità nell’ambito delle azioni di Accompagnamento previste dal bando, vi ricordiamo che potrete seguire in diretta tutti gli sviluppi sul profilo Instagram dello Staff di PIN!

 

 

 

 

***

Argomenti