Blog

Stai visualizzando: tutti i post sull'argomento "Let's go guide"

La Puglia sbarca in Russia con Let’s go Guides sulla rivista “Italia”

15 marzo 2019 ore 10:34

Riprendiamo con i racconti dei protagonisti delle giovani storie targate PIN!

Dopo l’esperienza al Buy Puglia Tour, ecco che arrivano i primi risultati: Let’s Go Guides, il portale per scoprire la Puglia in base ai propri interessi che ha partecipato al meeting di Mosca, è stato pubblicato sulla prestigiosa “Italia Made in Italy“, rivista dedicata alle eccellenze italiane. Dove? Ovviamente in Russia! Ce lo spiegano (e ce lo traducono) in questo racconto i protagonisti, Vito e Rita.

Buona lettura nell’attesa di scoprire tutti i risvolti e le occasioni che le attività di Accompagnamento offrono a tutta la Comunità PIN!

 

La Puglia sbarca in Russia. Un altro successo per l’Italia, un altro successo per la Regione, per le buone idee dei suoi giovani brillanti e capaci di enfatizzarne la cultura, l’arte e la storia attraverso l’innovazione. L’ultimo traguardo raggiunto, ma solo in ordine cronologico, si chiama “Let’s go guides”, il portale dedicato alle guide turistiche certificate e ai viaggiatori “fai da te” di tutto il mondo, che, però, non vogliono rinunciare alla qualità e alla sicurezza dei servizi.
L’idea di questo portale, una sorta di “bla-bla car” del turismo, ha conquistato l’interesse del Buy Puglia 2019 nelle due tappe di Francoforte e Mosca, in cui è stato protagonista per presentare l’innovativa idea. E ora è anche nero su bianco, anzi a colori nella importante vetrina che dalla Russia si apre sul Bel Paese: “Rivista Italia” il mensile russo dedicato al meglio del Made in Italy.
“Let’s go guides” è il portale che permette alle guide turistiche riconosciute dalla Regione Puglia, attraverso una semplice iscrizione gratuita, di mettere in condivisione tour e visite guidate, classiche ma, soprattutto, alternative, e dove i turisti possono, finalmente, trovare, o costruire insieme alla guida, il proprio itinerario preferito, così da non essere più costretti subirne di pre-confezionati.
La start up italiana è nata dall’idea di due amici, Vito Amodio, digital strategist, e Rita Piccinini, guida turistica. I due giovani, oltre a condividere la città di provenienza, Lecce, condividono la passione per l’innovazione e le buone pratiche: una chiacchierata davanti a un caffè, un’idea vincente e, soprattutto, la Regione Puglia che ha messo loro a disposizione gli strumenti giusti per concretizzarla.
I due ideatori del portale, infatti, hanno potuto dare gambe alla loro idea grazie al bando Pin 2018, di cui la start-up “Let’s go guides” è stata vincitrice. Attraverso l’iniziativa delle Politiche Giovanili della Regione Puglia, denominata “Bando PIN – Pugliesi Innovativi”, viene fornito tutto il supporto necessario a chi intende realizzare progetti imprenditoriali con buone prospettive di consolidamento e ad alto potenziale di sviluppo locale.

E “Let’s go guides” è l’esempio lampante di come da una buona idea, con le professionalità giuste e gli strumenti adeguati, possa diventare un’impresa in grado di moltiplicare il fattore attrattivo di un territorio.

Il progetto dedicato alla Puglia, a chi la sa raccontare con dedizione e capacità e a chi la vuole vivere in modo unico e irripetibile, ha conquistato il grande interesse del mercato russo, superando a pieni voti l’esame degli esperti del Made in Italy presenti alla fiera di Mosca.
E’ in occasione della tappa russa del Buy Puglia 2019, tenutosi a febbraio, che Nelly Yonkina, direttrice della “Rivista Italia”, mensile di informazione dedicato alle eccellenze del Bel Paese, ha scelto proprio “Let’s go guides”, tra tutte le start up presenti, come soggetto di un intero speciale di ben 6 pagine. La Puglia, ancora una volta, fa da vetrina all’Italia intera, affascinando un mercato, come quello del turismo russo, dalle impareggiabili ricadute.
Nella rivista che, inoltre, verrà a breve presentata durante un evento di portata nazionale a Mosca, si racconta la genesi, gli obiettivi e le prospettive future: quattro focus a partire da come i due giovani abbiamo costruito l’idea, per arrivare agli strumenti che la Regione ha messo loro a disposizione attraverso il Bando Pin, passando per la descrizione degli obiettivi del progetto e concludendo, infine, con un excursus sulle bellezze e le eccellenze della Puglia. Proprie quelle che le guide iscritte al portale mettono in condivisione con un turismo di qualità, che merita il meglio.
Il portale www.letsogoguide.com conta, in pochi mesi di attività, già tanti iscritti professionisti in tutte e 6 le province pugliesi, e i viaggiatori dimostrano grande apprezzamento per la semplicità di consultazione e le garanzie di sicurezza che la fruizione dei servizi offre.
Il turista diretto in Puglia può scegliere, con largo anticipo, il Cicerone più adatto ad accompagnarlo nel suo viaggio e può prenotare la migliore esperienza assistito da esperti. Anche chi non conosce ancora le bellezze che la regione Puglia ha da mostrare può, proprio attraverso il portale, navigare tra i tour già collaudati e recensiti dalle stesse guide, comodamente dal sofà di casa propria, a chilometri di distanza, immergendosi in viaggi virtuali e preparandosi, così, a vivere la migliore Puglia della sua vita.
In questo progetto di destinazione, il viaggiatore è certo di essere accompagnato da professionisti appassionati del proprio mestiere, e prima di ogni cosa, della propria terra.

***

Argomenti