Blog

Stai visualizzando: tutti i post sull'argomento "Lucca Comics"

Kaufman racconta “Lucca Comics: a distanza siderale dalla torre di controllo”

16 dicembre 2019 ore 11:18

Continuando a condividere i racconti delle esperienze straordinarie della Comunità PIN, oggi vogliamo darvi un assaggio di come è andato l’Accompagnamento PIN @ Lucca Comics. Questa volta, la prospettiva non è quella dello staff, ma a scrivere il resoconto della kermesse è Kaufman, uno dei progetti protagonisti e beneficiari di questa visita professionale svoltasi dal 31 ottobre al 2 novembre.

Buona lettura!

LUCCA COMICS: A DISTANZA SIDERALE DALLA TORRE DI CONTROLLO

La Nasa ci ha insegnato ad andare sulla luna

ma non a tornare sulla terra

Neil Armstrong

Da sempre amiamo le storie e non potevamo che finire al Lucca Comics con una massa informe di persone, un brusio costante, la pioggia e code, code, code di gente ovunque!

Siamo abituati a stare nella folla, frequentiamo i festival e aspettiamo con pazienza il nostro turno in coda fuori da un cinema, da un teatro o al firma copie dei nostri autori preferiti ma Lucca è diversa: le mura di cinta sono un anello all’interno del quale è disegnata una dimensione altra e ogni cosa non è mai così scontata come sembra.

Viaggiamo e ci piace scoprire quello che si nasconde dietro ogni luogo, la mobilità è una ricchezza e un lusso che coltiviamo con tenacia, qualcosa che rende la routine una culla in cui rifugiarci quando siamo stanchi; ma Lucca non è grande, le strade sono le solite eppure è una città ricca di mondi in cui si macinano chilometri senza alcun ausilio tecnologico perché i telefoni sono in tilt, ci si perde di continuo e agli appuntamenti non è possibile arrivare puntuali perché per percorrere cinquecento metri il ritmo è quello delle processioni della settimana santa.

Il caos del Lucca Comics ha messo in crisi anche noi, ebbene si, eppure, al ritorno, tutto questo – eccetto un sano e legittimo rifiuto per la folla – non ci ha fatto esitare un attimo nel dire: ‘ci tornerei ancora e ancora!’.

La gioia di vedere, in persona, protagonisti di fiabe, serie tv, imprecisati film e fumetti si mescola a quel sentimento nostalgico che ti spinge, per una foto, tra le braccia di un ghostbuster solitario e malinconico che si aggira tra i più trendy Joker; che ti fa lanciare un occhiata sdegnata al ragazzo che cita Big Bang Theory davanti al divano di Friends; che ti fa scoprire protagonista di un’involontaria gag quando ormai, nel pieno dell’atmosfera Comics, vedi due giovanotti muniti di casco e ti lanci nell’ipotesi: ‘Power Ranger!’, per poi ascoltare ‘We’re up all night to get lucky …’ e scoprire che i due non possono che essere i Daft Punk, poco male … sei entrato nel mood e questo basta!

Parate di Cosplayer, milioni di fumetti, supereroi che sfidano la pioggia all’interno delle mura di Lucca, una location unica e fiabesca. Aria di festa, gioco e tanti autori, disegnatori, grandi maestri a incontrare il pubblico.

Una dimensione unica vissuta con un gruppo che conosce l’amore per il proprio progetto e l’infaticabile entusiasmo di chi cerca di fare della propria passione il proprio lavoro, questi sono stati Aldo e Giacomo, Alessandra, Francesca e Marco, Luciana, Ludovico, Michele, Roberta e Francesca, Davide e Maria; anche loro in coda, sotto la pioggia, immersi in un’avventura unica dalle trame fittissime senza i quali sarebbe stato impossibile vivere così serenamente giornate di enorme caos nel quale ci siamo continuamente aiutati a fare ordine guidati dallo sguardo sornione di Gianluca.

A incorniciare questo bel quadro un momento unico: la passeggiata con Alessandro Bilotta per le vie di Lucca ‘come Mercurio e Ottone’ tra le vie di Roma a programmare il futuro di Kaufman, a immaginare di portare la sceneggiatura del fumetto in Puglia per scrivere nuove storie e insegnare come fare a raccontare sempre la stessa storia: quella dell’essere umano, di noi stessi e degli altri che, in fin dei conti, non è mai la stessa.

E al rientro ti ritrovi a canticchiare:

… Though I’m past one hundred thousand miles

I’m feeling very still

And I think my spaceship knows which way to go …

 

 

 

***

PIN@Lucca Comics&Games: 8 realtà in visita professionale

29 ottobre 2019 ore 16:31

Ve lo avevamo anticipato già su Instagram e nel post che annunciava le attività d’autunno: si parte in visita professionale per Lucca Comics & Games con l’Accompagnamento PIN!

In giro per la città dal 31 ottobre al 2 novembre a trovare accordi, partnership e nuove opportunità di follow up con altre realtà del settore durante il più importante appuntamento europeo nell’ambito dei fumetti, dell’animazione, dei giochi di ruolo e da tavolo, videogames e fantasy, saranno: Asteria Space, Ciurma Libreria per bambini, FleetsaveLa Giumenta BardataIl Teatricolo dei FattappostaMore View 360Kaufman e Sud Sonico.

Ma cosa si intende per visita “visita professionale“? Ricapitoliamo: nell’ambito delle attività

di Accompagnamento PIN a supporto dell’inserimento nei mercati di riferimento, le giovani realtà coinvolte in questa terza visita professionale organizzata dallo Staff PIN dovranno cogliere l’occasione di vivere questa esperienza in modo organizzato e preparato per investire al meglio tempo e energia per portare a casa i migliori risultati per il proprio business. Obiettivo primario: presentarsi e cimentarsi sul campo con l’acquisizione di nuovi contatti/clienti/fornitori!

Per farlo, le giovani realtà coinvolte hanno dedicato le scorse settimane alla preparazione professionale di quattro giorni in fiera. Dopo ben due incontri di preparazione e orientamento con lo Staff PIN, tutti i partecipanti hanno preparato agende personalizzate che racchiudono tanti appuntamenti fra incontri, visite ad altri operatori e la partecipazione a iniziative del Lucca Comics&Games oltre che occasioni di networking!

Ne vedrete delle belle: seguite i PIN sui loro profili Instagram per seguire in diretta tutti gli sviluppi di questo nuovo Accompagnamento!

***

TTG, Maker Fair e Lucca Comics: l’Accompagnamento PIN d’autunno inizia così!

06 agosto 2019 ore 11:01

Salutandovi prima della pausa estiva, vi lanciamo qualche spoiler sulle opportunità di Accompagnamento PIN in programma per la ripresa. Per ora!

Sarà un autunno ricco di fiere, visite professionali ed esposizioni. Andiamo in ordine cronologico:

Sarà quindi un ottobre di fuoco, a conferma delle tante opportunità di Accompagnamento per il follow up e l’inserimento dei mercati di riferimento già sperimentate in un anno: gli spazi condivisi Young Apulian Design dall’Ethical Fashion Show di Berlino alla Fiera del Levante 2018, la PIN Edition di Start Cup Puglia 2018 e la finalissima del Premio Nazionale dell’Innovazione di Verona, le visite professionali come la partecipazione al Cibus di Parma e le opportunità con PugliaPromozione rispettivamente Buy Puglia, Buy Puglia Tour e l’ITB Berlin, la “conquista” dei mercati extraeuropei dello StartUp Village a Mosca e della Vietnam Fashion Week a Ho Chi Mihn City, lo stand “La Puglia Fa La Cosa Giusta” e il Medimex Music Market. Vi pare poco? Nel video un brevissimo riassunto di ciò che è successo in questi mesi.

Continuate a seguirci su Instagram: le opportunità potrebbero aumentare… anche prima dell’autunno!

***

Argomenti