Blog

Stai visualizzando: tutti i post sull'argomento "Opportunità"

Opportunità per startup innovative pugliesi: un elenco di bandi utili

23 gennaio 2018 ore 15:27

Abbiamo vinto PIN, ma abbiamo visto altri bandi interessanti. Possiamo partecipare?

Ecco uno degli interrogativi più diffusi tra la Comunità PIN, l’input per illustrarvi una serie di opportunità promosse da Regione Puglia e altri enti regionali e nazionali interessanti anche per i vincitori del finanziamento PIN!

La risposta è, quindi,: pur avendo già vinto il bando a sportello PIN, se volete migliorare le possibilità di follow up del soggetto giuridico che avete costituito per svolgere le vostre attività progettuali approvate, potreste dare uno sguardo alle misure che vi elenchiamo di seguito. Seguendo le specifiche linee guida e facendo molta attenzione a non finanziare le stesse attività di progetto già finanziate da PIN, ecco di seguito un accenno ad altri bandi in corso.

  • Nuovo NIDI – Nuove Iniziative d’Impresa

L’iniziativa, attuata da Puglia Sviluppo S.p.A. e che apre per la prima volta le porte a soggetti giuridici neocostituiti attraverso anche il bando PIN, è una misura che prevede l’erogazione di un contributo in parte a fondo perduto e in parte da restituire a tasso agevolato per l’avvio di nuove imprese o per soggetti giuridici inattivi al momento dell’inoltro della domanda. Per approfondire le condizioni e usufruire delle agevolazioni previste, sarà molto utile consultare la scheda ufficiale, raggiungibile da qui.

  • Tecnonidi – Aiuti alle piccole imprese innovative

Mentre NIDI sembrerà più famigliare a molti di voi, Tecnonidi è una nuova misura – gestita sempre da Puglia Sviluppo S.p.A. – che intende erogare aiuti economici alle piccole startup pugliesi che vogliono avviare o realizzare piani di investimenti ad alto contenuto tecnologico in specifiche filiere di innovazione. Anche questa misura agevolativa prevede l’erogazione di un unico contributo suddiviso in fondo perduto e finanziamenti agevolati. Questo bando fa per voi? Cliccate qui per scoprire se la vostra realtà innovativa e le spese che state valutando di sostenere ad alto valore tecnologico rientrano nelle attività finanziabili.

  • Voucher per la digitalizzazione delle PMI

È una specifica misura agevolativa messa a punto dal Ministero dello Sviluppo Economico rivolta alle micro, piccole e medie imprese. Nello specifico, prevede l’erogazione di un vero e proprio voucher di importo non superiore a 10 mila euro da spendere per l’adozione di interventi di digitalizzazione dei processi aziendali e di ammodernamento tecnologico. Non ci sono limiti d’età, ma tutti i requisiti, le azioni finanziabili e le modalità di presentazione della domanda sono illustrati qui.

  • Resto al Sud 

Quest’ultimo bando, ideato dal Ministro per la Coesione territoriale e il Mezzogiorno e gestito da Invitalia, prevede un incentivo a sostegno della nascita di nuove attività imprenditoriali avviate dai giovani tra i 18 e i 35 anni nelle regioni del Mezzogiorno, tra cui appunto la Puglia. La misura, rivolta ad attuali o futuri residenti del territorio d’azione che non abbiano usufruito di agevolazioni nazionali nel triennio precedente alla presentazione della candidatura, include un contributo a fondo perduto (35% del programma di spesa) insieme a un finanziamento bancario garantito dal Fondo di garanzia per le PMI ed erogato da istituti finanziari convenzionati per l’avvio di una serie di attività che abbracciano molti ambiti compresi già in PIN come, tra gli altri, il turismo. Per saperne di più, oltre alla pagina esplicativa della misura, sono previsti servizi di consulenza e assistenza attingendo dall’elenco dei professionisti autorizzati e accreditati Invitalia sul sito ufficiale dell’ente.

Dopo aver dato un’occhiata ai link segnalati, se foste interessati e voleste approfondire dettagli e requisiti specifici di partecipazione, vi consigliamo di rivolgervi comunque ai gestori del bando prescelto. A questo proposito, vi segnaliamo anche che venerdì 26 gennaio dalle ore 15 presso la sede BaLaB (Centro Polifunzionale Studenti c/o Università degli Studi di Bari) si svolgerà un seminario di approfondimento sulle opportunità di finanziamento per l’avvio di startup nel territorio pugliese. Organizzato da BaLaB e Startup University, oltre alla partecipazione dello staff di PIN, ci saranno anche i rappresentati di Puglia Sviluppo a illustrare le loro iniziative. Qui l’evento Facebook ufficiale.

***

Social Waste tra i finalisti Start Cup 2017!

10 ottobre 2017 ore 12:03

Complimenti a Social Waste (costituiti come ECOIMPRO srls), la piattaforma web per la simbiosi industriale, che – dopo aver vinto il bando PIN – si classifica tra i finalisti della decima edizione di Start Cup Puglia, la competizione pugliese che premia le nuove imprese innovative, la cui selezione finale si terrà mercoledì 18 ottobre presso il Cineporto di Bari. 

Ma di cosa si tratta?

Start Cup Puglia è l’iniziativa promossa e organizzata da ARTI in collaborazione con Regione Puglia e Premio Nazionale per l’Innovazione che, da ben 10 anni, offre ai partecipanti un set di servizi di supporto – come il bootcamp di oggi e domani 11 ottobre in ARTI – e premia in denaro i migliori business plan in gara, i quali si sfideranno a colpi di pitch proprio il 18 ottobre prossimo. I vincitori della business competition, inoltre, avranno anche la possibilità di accedere direttamente al Premio Nazionale per l’Innovazione in programma il 30 novembre e l’1 dicembre a Napoli! Ulteriori dettagli sono disponibili qui.

Facciamo, quindi, un grande in bocca al lupoGianmarco, Serena, Romina, Giorgio e Marialuisa per questa esperienza e invitiamo tutta la Comunità PIN a cogliere le svariate opportunità a disposizione delle start up innovative. Occasioni importanti di crescita come, appunto, questa!

 

***

Argomenti