Faq

Stai visualizzando: i quesiti sul tema "Requisiti"
  • La residenza in Puglia deve essere posseduta da… mesi/anni?

    No, è sufficiente essere residenti in Puglia al momento della presentazione della domanda.

    ***
  • Compio 36 anni il giorno… Posso partecipare? Come si calcolano i 35 anni?

    Tutti i componenti del gruppo informale non devono ancora aver compiuto 36 anni il giorno in cui perfezionano la candidatura con l’inoltro della domanda sulla piattaforma telematica.

    ***
  • È possibile partecipare al bando se si è stati vincitori di Ritorno al futuro o Laboratori dal basso?

    Sì, l’unica incompatibilità è con i bandi Principi Attivi (edizioni 2008, 2010 e 2012).

    ***
  • Uno stesso individuo può far parte di due gruppi differenti, quindi presentare due differenti proposte?

    No, ciascun componente può presentare un’unica domanda di candidatura per volta. Nel caso in cui l’esito della valutazione fosse negativo, potrà ripresentare una nuova domanda con lo stesso gruppo o con un altro.

    ***
  • I giovani aventi i requisiti di età e residenza possono accedere anche se già costituiti in soggetto giuridico?

    No, è necessario, in caso di aggiudicazione del contributo, costituire un nuovo soggetto giuridico.

    ***
  • Tutti i partecipanti devono avere un’età compresa tra i 18 e 35 anni?

    Si, tutti i partecipanti al gruppo informale devono essere in possesso di tutti i requisiti previsti dall’art. 3 dell’Avviso.

    ***
  • Sono occupato/disoccupato, sto facendo un tirocinio, ho partita IVA, sono socio di una società/associazione… posso partecipare?

    Lo stato occupazionale dei partecipanti non è un requisito di ammissibilità ed è quindi irrilevante, così come la partecipazione ad altri soggetti giuridici. Gli unici requisiti di ammissibilità sono quelli previsti dall’art. 3 dell’Avviso.

    ***
  • Ho in mente di fare… È un’idea finanziabile?

    PIN supporta idee giovanili negli ambiti dell’innovazione culturale, tecnologica e sociale. Sono tre ambiti volutamente molto ampi che consentono di presentare progetti in moltissimi settori diversi. Per verificare le possibilità di successo della vostra idea, vi consigliamo di analizzarla alla luce dei criteri di valutazione indicati all’art. 5 dell’Avviso. Ricordate, in particolare, che i progetti PIN devono essere innovativi, avere buone possibilità di follow-up e un impatto positivo sul territorio.

    ***