Alla giornata

Filiere agricole etiche e di alta qualità
  • Problema Lavoro agricolo spesso irregolare soprattutto se "a giornata" e difficoltà di certificare l'eticità nelle prassi produttive
  • Soluzione Creare filiere agricole basate sul lavoro regolare raccontandolo mediante storytelling, media marketing e mezzo di certificazione etica

Eravamo li, accaldati e incuriositi.

Osservavamo i gruppetti di lavoratori a giornata, raccolti intorno ai “caporali” (attenti, non quelli crudeli e senza scrupoli, ma veri e propri intermediari del lavoro a nero). Soggetti con un preciso “ruolo”, socialmente riconosciuto.
Le dinamiche di contrattazione e di gestione della “squadre” quasi affascinavano.

In questa istantanea c’è la nostra storia: siamo figli di contadini, siamo nomadi di una Terra a volte maltrattata, siamo tenaci come i braccianti.

In questa istantanea c’è l’origine e lo scopo del nostro progetto: vogliamo riportare le cose alla normalità, vogliamo instillare il seme dell’eticità nelle nostre comunità. Perché eticità e qualità devono essere i capisaldi di una contadinanza (vertente sul nostro network fiduciario), in cui lavoratori, produttori e consumatori collaborano responsabilmente per ridare valore e dignità alla nostra terra e ai suoi frutti.