Memory Café

Luogo di incontro e di aiuto per gli anziani e le loro famiglie
  • Problema Invecchiamento della popolazione, demenze, mancanza di una cultura di promozione dell’invecchiamento attivo
  • Soluzione Offrire supporto psicosociale a chi vive con la demenza, ai loro caregiver o a chi è preoccupato per la propria memoria

Il Memory Café offre a chi vive con la demenza, a chi se ne prende cura o a chi è preoccupato per la propria memoria, un luogo sicuro e accogliente in cui confrontarsi senza paura dello stigma, alleviare il senso di solitudine ed isolamento e anche passare qualche ora in piacevole compagnia.

Il Memory Café:
1) Riduce l’impatto della demenza sulla quotidianità del malato. Qui, infatti, può svolgere attività che ne innalzano il tono dell’umore e producono una stimolazione cognitiva.
2) Rappresenta un luogo sicuro per i caregiver, che qui possono trovare persone (professionisti e altri familiari) con cui condividere la propria esperienza e confrontarsi su ciò che si fa e da cui avere qualche consiglio.
3) Fa da “raccordo” tra servizi presenti sul territorio, accompagnando la famiglia nella scelta della soluzione più adeguata nella specifica fase della malattia.

Infine, affinché l’invecchiamento della popolazione sia visto non solo come problema sociale, ma come conquista della società, sono fondamentali attività di prevenzione dell’invecchiamento mentale e sensibilizzazione su stili di vita salutari, nella convinzione che “non è mai troppo presto per imparare ad invecchiare bene!”

Progetto originarimente candidato con il titolo Un caffè per non dimenticare
  • marzo 2018

    Avvio del progetto

    Accompagnamento
    • Michele Decandia Michele Decandia Dottore Commercialista
  • aprile 2018

  • maggio 2018

  • giugno 2018

  • luglio 2018

    Obiettivo intermedio

    Consegna della brochure e della locandina ai contatti del database realizzato nella prima fase

  • agosto 2018

  • settembre 2018

  • ottobre 2018

  • novembre 2018

  • dicembre 2018

  • gennaio 2019

  • febbraio 2019

  • marzo 2019

    Obiettivo finale

    Report finale complessivo con valutazione pre- e post intervento, attraverso strumenti standardizzati