Opera Coworking

Spazi di coworking per forme di lavoro agile
  • Problema Giovani e professionisti faticano a sostenere spese di affitto di uno studio proprio e a trovare un ambiente stimolante
  • Soluzione Creare uno spazio di coworking in cui condividere conoscenze,creare progetti,contaminarsi e sviluppare relazioni

Opera Coworking nasce dalla volontà di diventare ponte e contenitore di relazioni ed idee innovative, dal bisogno di creare spazi di aggregazione in città.

Sei giovani gioiesi, in una realtà priva di stimoli, si tirano su le maniche e aprono uno spazio per tutti.

Apriamo a giovani con un’idea, giovani in cerca di un’idea, professionisti ed enti per offrire loro:
-scrivanie condivise in cui il vicino non è un competitor ma un compagno di lavoro;
-un ufficio privato per accogliere clienti e sviluppare progetti in modo economicamente sostenibile;
-una sala conferenze e workshop in cui coniugare imprenditoria e cultura.

Non soltanto lavorare insieme, noi di Opera puntiamo a sviluppare connessioni che sfondino le quattro mura del coworking per aprirsi al territorio.

Opera sarà un ufficio condiviso in cui il coworker è fulcro di una community dinamica, in cui può trovare le soluzioni che cerca intorno ad una scrivania.

  • settembre 2018

    Avvio del progetto

    Accompagnamento
    • Eleonora Adesso Eleonora Adesso Architetto
  • ottobre 2018

  • novembre 2018

  • dicembre 2018

  • gennaio 2019

    Obiettivo intermedio

    evento di inaugurazione

  • febbraio 2019

  • marzo 2019

  • aprile 2019

  • maggio 2019

  • giugno 2019

  • luglio 2019

  • agosto 2019

  • settembre 2019

    Obiettivo finale

    "100 accessi in open space, 20 utenti nello studio privato "