Smart Recycle: “Trasformazione organica”

Sviluppo di nuovi modelli innovativi applicati alla corretta e ottimizzata gestione dei rifiuti
  • Problema Gli attuali metodi di gestione dei rifiuti risultano onerosi e incapaci di generare nuovo valore per i cittadini
  • Soluzione Un innovativo e integrato sistema di gestione e raccolta Smart dei rifiuti organici in grado di produrre nuove risorse

Le grandi sfide del nuovo secolo sono cominciate, prima fra tutte la tutela del patrimonio ambientale e una gestione dei rifiuti responsabile, innovativa e sostenibile.

Smart Recycle, insieme ai cittadini, alle istituzioni ed al sistema produttivo, ha accettato la sfida, e si pone oggi come interlocutore affidabile. La visione etica, consapevole e attenta nella gestione dei rifiuti fa sì che crescita economica e rispetto dell’ambiente possano coesistere per un futuro migliore grazie al migliore apporto tecnologico in grado di semplificare e trasformare l’atteggiamento di ogni singolo individuo.

Il nostro gruppo, chiamato Smart Waste Management, nella prima fase, intende sviluppare un modello tecnologico innovativo applicato alla raccolta e gestione della FORSU e in parallelo proporre un metodo di acquisizione automatizzata del Compost generato dalla trasformazione del rifiuto con benefici esclusivi per tutti quei cittadini che saranno inclusi nella “fase sperimentale”.

Le nostre Stazioni Ambientali Smart hanno due principali obbiettivi:
– la tutela dell’ambiente e dei cittadini;
– la ridistribuzione di nuovo valore grazie alla corretta gestione dei rifiuti.

  • giugno 2018

    Avvio del progetto

  • luglio 2018

  • agosto 2018

  • settembre 2018

  • ottobre 2018

  • novembre 2018

    Obiettivo intermedio

    Prototipi dei modelli

  • dicembre 2018

  • gennaio 2019

  • febbraio 2019

  • marzo 2019

  • aprile 2019

  • maggio 2019

  • giugno 2019

    Obiettivo finale

    15 contratti stipulati