Smart Spot

Smart City a misura d'uomo
  • Problema Nelle città è difficile orientarsi e muoversi in autonomia se si hanno disabilità visive o non si conosce il territorio
  • Soluzione Creare una "Smart City" che permetta all'utente di orientarsi e ricevere informazioni precise e con facilità

Volendo raggiungere e visitare un luogo d’interesse (ad esempio un museo, un supermercato, un monumento, percorso turistico, ecc.) ci si deve affidare alla conoscenza del territorio ed in alcuni casi ai mezzi di trasporto pubblico; in mancanza di tale conoscenza risulta complesso ottimizzare il tempo e muoversi agevolmente.

Le persone con disabilità della vista, vivono reali difficoltà nel raggiungere luoghi d’interesse in autonomia. L’assenza di punti di riferimento e informazioni chiare su cui basarsi, ostacola l’orientamento e quindi la mobilità.

Smart Spot Srls, progetta un ambiente urbano dotato di mezzi di trasporto pubblico a misura delle reali esigenze dei cittadini non vedenti.

Ogni persona avrà a disposizione un’ App con la quale, poter “leggere o ascoltare” ciò che lo circonda e muoversi agevolmente con i mezzi pubblici grazie ad un assistente virtuale, in grado di informare e guidare l’utente in autonomia interagendo per lui, in tempo reale, con mezzi di trasporto, strutture e oggetti in prossimità.

Progetto originarimente candidato con il titolo La luce delle Smart City, autonomia intelligente in movimento
  • luglio 2017

    Avvio del progetto

  • agosto 2017

  • settembre 2017

  • ottobre 2017

  • novembre 2017

  • dicembre 2017

  • gennaio 2018

    Obiettivo intermedio

    Installazione di 6 dispositivi Low Energy all’interno degli autobus e 22 dispositivi presso le aree di sosta

  • febbraio 2018

  • marzo 2018

  • aprile 2018

  • maggio 2018

  • giugno 2018

  • luglio 2018

    Obiettivo finale

    Creazione listini di vendita dei servizi