Teatro Stalla Matteo Latino

Arte sociale strumento di prevenzione e riabilitazione nei contesti del disagio
  • Problema La condizione di disagio è molto spesso sinonimo di stigma e isolamento sociale
  • Soluzione Creare tempi e spazi di comunità innovativi per lo sviluppo di un nuovo modo di fare cultura e di agire sociale

Il progetto Teatro Stalla nasce per sviluppare un nuovo modo di fare cultura e di agire sociale. Una vecchia stalla rigenerata in sala teatrale, nel cuore del Parco Nazionale del Gargano, tra natura e storia millenaria. Il Teatro Stalla Matteo Latino crede nella potenza dell’arte sociale, e del teatro in particolar modo, come strumento di prevenzione e riabilitazione nei molteplici contesti del disagio psico-fisico e sociale; valorizza il territorio e la sua comunità, in completa armonia con la ricchezza dei beni culturali e ambientali circostanti; promuove la rigenerazione, la formazione e la cultura sociale e si avvale di uno staff poliedrico e qualificato che coniuga l’arte alla psicologia, ad orientamento psicoanalitico.

Le prime azioni progettuali riguarderanno la realizzazione di:
– “Mani in Arte!!”, un laboratorio artistico-creativo per educare alla Bellezza, prevenendo forme di bullismo, violenza ed emarginazione;
– “In/Stalla”, un innovativo corso di formazione per dar vita alla Compagnia Teatro Stalla Matteo Latino;
– “Art&Food”, giornate alla riscoperta del patrimonio naturalistico e gastronomico per poi tradurre l’esperienza in arte.

  • novembre 2017

    Avvio del progetto

  • dicembre 2017

  • gennaio 2018

  • febbraio 2018

  • marzo 2018

    Obiettivo intermedio

    Laboratorio di formazione teatrale

  • aprile 2018

  • maggio 2018

  • giugno 2018

  • luglio 2018

  • agosto 2018

  • settembre 2018

  • ottobre 2018

  • novembre 2018

    Obiettivo finale

    Rappresentazione teatrale Teatro Stalla