Terra delle Gravine

Giardino Botanico didattico-educativo
  • Problema Difficoltà di accesso ai percorsi naturalistici presenti nelle gravine nonché scarsa conoscenza della biodiversità
  • Soluzione Itinerario Botanico Didattico-Educativo, servizio guide turistiche, nessuna barriera architettonica

La voglia di far conoscere la meravigliosa “Terra delle Gravine”, unica nel suo genere per i suoi colori, i suoi odori, la sua flora e la sua fauna, è alla base dell’impegno di due giovani pugliesi di realizzare un giardino-itinerario botanico nel quale riprodurre gli ecosistemi, così come visibili in natura, presenti nel Parco Regionale “Terra delle Gravine”.

Solo attraverso la conoscenza del Territorio si può creare un legame sincero tra lo stesso e gli uomini che ivi lo abitano rendendo questi ultimi autentici custodi del primo.
Per questo motivo il progetto ha guardato, fin dalla sua ideazione e in modo privilegiato, ai più piccoli, gli eredi del domani, prevedendo una proficua collaborazione con gli istituti scolastici con i quali promuovere visite e laboratori didattici nel suddetto giardino botanico.

Un giardino nel quale tutti possono immergersi nella meraviglia della natura. Il percorso, infatti, non avrà nessuna barriera architettonica sicché lo stesso sarà davvero aperto a tutti.

Progetto originarimente candidato con il titolo GIARDINO BOTANICO DIDATTICO-EDUCATIVO “TERRA DELLE GRAVINE”
  • dicembre 2018

    Avvio del progetto

    gennaio 2019

    👉🏻 Anche oggi il progetto regionale PIN “giardino botanico didattico - educativo Terra delle Gravine” ha avuto il suo spazio sulla gazzetta del mezzogiorno. Ringraziamo il giornalista Angelo Loreto ✅ buona lettura 📖 #pingiovani #weareinpuglia #terradellegravine #palagianello

    @le_cinque_querce, venerdì 11 alle 19:54

    La voglia di far conoscere la meravigliosa “Terra delle Gravine”, unica nel suo genere per i suoi colori, i suoi odori, la sua flora e la sua fauna, è alla base dell’impegno di due giovani pugliesi di realizzare un giardino-itinerario botanico nel quale riprodurre gli ecosistemi, così come visibili in natura, presenti nel Parco Regionale “Terra delle Gravine”. Solo attraverso la conoscenza del Territorio si può creare un legame sincero tra lo stesso e gli uomini che ivi lo abitano rendendo questi ultimi autentici custodi del primo. Per questo motivo il progetto ha guardato, fin dalla sua ideazione e in modo privilegiato, ai più piccoli, gli eredi del domani, prevedendo una proficua collaborazione con gli istituti scolastici con i quali promuovere visite e laboratori didattici nel suddetto giardino botanico. Un giardino nel quale tutti possono immergersi nella meraviglia della natura. Il percorso, infatti, non avrà nessuna barriera architettonica sicché lo stesso sarà davvero aperto a tutti. Vincitore PIN - pingiovani.regione.puglia.it #pingiovani #vincitori #terradellegravine #weareinpuglia

    @le_cinque_querce, mercoledì 9 alle 19:56

    Durante la firma dell’atto di impegno 😃 #pingiovani #puglia #weareinpuglia #terradellegravine

    @le_cinque_querce, mercoledì 9 alle 19:15

    👉🏻Il progetto PIN "Giardino botanico Terra delle Gravine" può contare sulla collaborazione di diverse associazioni impegnate quotidianamente nella tutela e promozione del nostro Territorio. 🌲🌳🌱 ✅Tra queste vi è l'associazione "Amici delle Gravine" di Castellaneta, presieduta da Rocco Colamonico, a cui va il nostro sincero ringraziamento per aver creduto nel progetto ed aver aderito come partner. ✅Agli Amici delle Gravine il compito di collaborare nella redazione delle schede botaniche e promozione del progetto. 💚L'amore per questo Territorio, per le sue Gravine, unisce!💚 #pingiovani #pinvincitori #weareinpuglia #terradellegravine

    @le_cinque_querce, sabato 19 alle 11:37

    febbraio 2019

    👉🏻 Questa mattina vi presentiamo l’altro partner del progetto PIN: la scuola IISS “Mauro Perrone” di Castellaneta. L’istituto scolastico, orgoglio di questa Terra, provvederà: ✅ alle ricerche, agli studi e all’utilizzo in cucina delle erbe officinali e aromatiche presenti nel territorio delle Gravine; ✅ al censimento e raccolte di piante sul campo, nei territori delle Gravine; ✅ ai laboratori didattici per la preparazione, con erbe aromatiche officinali, con successiva degustazione di piatti tipici della tradizione pugliese. 💚Un ringraziamento alla Preside, Prof.ssa Vita Maria Surico, per la disponibilità dimostrata. #pingiovani #weareinpuglia #terradellegravine

    @le_cinque_querce, venerdì 1 alle 11:27

    👉🏻Questa mattina vi presentiamo l'altro partner del nostro Progetto PIN: l’Agenzia viaggi “Mister Holiday Castellaneta” di Nigro Giuseppe. ✅ Il partner, a cui va il nostro sincero ringraziamento, dovrà creare e vendere pacchetti turistici esperenziali, destinati alle strutture ricettive del Parco Regionale “Terra delle Gravine”, nei quali prevedere anche la visita guidata del nostro Giardino botanico e della vicina Gravina. ✅ #pingiovani #terradellegravine #weareinpuglia

    @le_cinque_querce, giovedì 7 alle 11:07

    👉🏻Con immensa gioia vi presento l'altro partner del progetto: A.F.D.HA (Associazione Famiglie per i Diritti dei portatori di Handicap). ✅ Spetterà all'associazione collaborare nell'individuazione e ideazione di un percorso sensoriale a favore delle persone portatrici di handicap. ✅ Promuovere e divulgare il progetto nei numerosi incontri che l'associazione AFDHA organizzerà o parteciperà. Consentiteci di ringraziare l'associazione non solo per aver aderito al progetto ma per tutto il loro preziosissimo lavoro al servizio della comunità. #pingiovani #terradellegravine #weareinpuglia

    @le_cinque_querce, venerdì 15 alle 10:21
  • marzo 2019

  • aprile 2019

  • maggio 2019

    Obiettivo intermedio

    Completamento piantumazione

  • giugno 2019

  • luglio 2019

  • agosto 2019

  • settembre 2019

    Obiettivo intermedio

    Pacchetto turistico in formato digitale

  • ottobre 2019

  • novembre 2019

  • dicembre 2019

    Obiettivo finale

    Presentazione pubblica e presentazione nelle scuole