LABOttega Ciccì Coccò

Spazio per la cultura dell'infanzia
  • Problema Carenza e omologazione di prodotti e servizi per l'infanzia
  • Soluzione Creazione di uno spazio in cui convivano gioco, cultura, progettazione, artigianato e territorio

Una calda sera dell’estate 2017. Cinque amiche. Figli a casa, affidati alle cure dei papà. Panzerotti e birra per cena. Cinque vite in trasformazione. Nasce così il salto nella pozzanghera, mentre si parla di lavoro, figli, sogni, educazione, Rodari, Munari, sassi nello stagno e… salti nelle pozzanghere.

L’immagine di quel gesto tanto spontaneo quanto proibito si è impresso nella mente di Valentina, che aveva cominciato ad avvicinarsi informalmente al mondo della pedagogia nel 2014, dopo la nascita di Francesco. La sua curiosità e i suoi studi hanno trovato dei preziosi alleati nella concretezza e nelle capacità manageriali di Nicola, dando vita al progetto LABOttega Ciccì Coccò.

LABOttega Ciccì Coccò sarà uno spazio con una doppia anima, proprio come dichiarato nella scrittura del nome. Uno spazio per la cultura dell’infanzia che si propone come creativo contenitore culturale e commerciale, in cui i bambini e le bambine potranno scoprire, sperimentare, giocare, e progettare; in cui i genitori e i curiosi avranno la possibilità di ri-imparare a guardare il mondo con gli occhi dei bambini; in cui sarà possibile trovare prodotti per l’infanzia intelligenti, eco-friendly, unici.

Timeline

  • luglio 2021

    Avvio del progetto

  • Post Instagram di giovedì 1 alle 00:00 (#2635885107632880617_48368067636) Post Instagram di giovedì 1 alle 00:00 (#2647934917604960137_48368067636)
    • Post Instagram di giovedì 1 alle 00:00 (#2635885107632880617_48368067636)
    • Post Instagram di giovedì 1 alle 00:00 (#2647934917604960137_48368067636)
    agosto 2021

    La nostra è un’avventura cominciata qualche anno fa, con molto entusiasmo e qualche incertezza. Abbiamo percorso molte strade per cercare di mettere in pratica le idee che ci frullavano per la testa: tutte le sperimentazioni, le ore di formazione, le persone incontrate e quelle perse lungo la strada hanno contribuito a dare forma al progetto de LABOttega Ciccì Coccó, che è risultato vincitore del bando della regione Puglia PIN-Pugliesi Innovativi 💫. Il 28 luglio 2021 abbiamo firmato l’atto d’impegno che dà il via alla costruzione del nostro laboratorio-bottega per bambine, bambini e adulti che vogliono (ri)imparare a guardare il mondo con gli occhi pieni di meraviglia 🌱. Se volete sapere qualcosa in più su di noi ⬇️ http://pingiovani.regione.puglia.it/vincitori/labottega-cicci-cocco Seguiteci, stiamo arrivando! 💛 #pingiovani #pinpuglia #pinvincitore #artipuglia #puglia #weareinpuglia #moladibari #labottegaciccicocco #comingsoon

    @labottega_ciccicocco, domenica 8 alle 17:00

    Ok, ma in pratica cosa farete? È una delle domande più gettonate di queste settimane 😅 Partiamo dal nome del progetto. LABOttega, scritto proprio così. Perché? Perché il nostro spazio sarà un laboratorio con bottega annessa. Laboratorio come spazio di ricerca, scoperta, sperimentazione, progettazione dove accoglieremo bambinз e adultз per lavorare e giocare insieme. Bottega come spazio commerciale in cui trovare albi illustrati, giochi, giocattoli e altri prodotti per l’infanzia, accuratamente selezionati. Ciccì Coccò vi farà sicuramente pensare alla famosa filastrocca, spesso usata dallз bambinз per fare la conta prima di cominciare a giocare in gruppo. È anche il titolo di un meraviglioso albo fotografico edito da Corraini, in cui alle immagini fotografiche di Enzo Arnone si affiancano le brevi frasi di Bruno Munari. Un libro insolito, che lз adultз snobbano e lз bambinз amano, perché a loro si rivolge, parlando la loro lingua. Munari sarà una presenza costante ne LABOttega❣️. Un altro motivo che ci ha spinti a scegliere questo nome è il rimando alla civetta (tre civette sul comò) 🦉🦉🦉, animale simbolo del nostro paese, Mola di Bari, dove abbiamo scelto di restare per dare vita al nostro progetto. •• Un post scriptum doveroso. Avrete notato gli strani simboli alla fine di alcune parole. Sentiamo la necessità di utilizzare un linguaggio il più possibile inclusivo e abbiamo deciso di sperimentare questa proposta. Trovate maggiori informazioni sull’uso dello schwa qui 👉🏼 https://italianoinclusivo.it e seguendo la sociolinguista Vera Gheno sui social. •• L’immagine del post è un’illustrazione di Bruno Munari (da: Nico Orengo, A-ULÍ-ULÉ. Filastrocche, conte, ninnenanne, Torino Einaudi, 1972). •• #pinpuglia #pingiovani #pinvincitore #spaziobambinз #moladibari #weareinpuglia #infanzia #formazionecontinua

    @labottega_ciccicocco, mercoledì 25 alle 08:01
  • Post Instagram di mercoledì 25 alle 08:01 (#2674220327146617563_48368067636)
    settembre 2021

    Mentre tutte le faccende burocratiche scorrono, prendendosi inaspettatamente il loro (lungo) tempo, io compongo e scompongo idee, forme, linee e colori per creare il nostro logo, circondata da giocattoli dal potere catartico. •• Curiosə? 🐒 • • #labottegaciccicocco #spazioperlaculturadellinfanzia #labc #pingiovani #pinpuglia #vincitorepin #weareinpuglia #puglia

    @labottega_ciccicocco, giovedì 30 alle 14:25
  • ottobre 2021 Accompagnamento
    • Foto di Francesco Poli Francesco Poli Architetto - Eco designer
    • Foto di Carlo Ancona Carlo Ancona Avvocato e consulente
  • novembre 2021

    Obiettivo intermedio

    Inaugurazione sede e Open Day

    Post Instagram di giovedì 30 alle 14:25 (#2715462209130181929_48368067636)

    Il logo c’è! •• Per tutto il resto, non possiamo che attendere 🌱 • • #waitingfor #labottegaciccicocco #labc #spazioperlaculturadellinfanzia #spaziobambinə #brunomunari #puglia #moladibari #pingiovani #pinpuglia #pinvincitore #esercizidilentezza

    @labottega_ciccicocco, venerdì 26 alle 12:05
  • dicembre 2021

    Obiettivo intermedio

    Instaurati 3 rapporti di collaborazione

  • gennaio 2022
  • febbraio 2022
  • marzo 2022
  • aprile 2022
  • maggio 2022
  • giugno 2022
  • luglio 2022

    Obiettivo finale

    Vendita di 45 prodotti, 3 laboratori e una mostra interattiva realizzati,