Bottegaunopuntozero

Formazione di Artigiani Digitali tra tradizione e innovazione
  • Problema Dialogo inefficace o assente tra artigianato tradizionale e nuove tecnologie
  • Soluzione Una bottega digitale nella quale convergano tecniche tradizionali e know-how tecnologico

Vi ricordate le botteghe di una volta, dove si andava a “imparare il mestiere” dal maestro artigiano?

Pensate che la tecnologia rischi di spazzarne via ogni traccia?

È normale, direte, il mondo va avanti.

Eppure da makers ci rendiamo conto che la tecnologia non basta a se stessa e che oggi più che mai si sente il bisogno di un dialogo tra tradizione e innovazione. Il nostro obiettivo è quello di dar vita a una nuova bottega, pregna dell’eredità delle sue progenitrici ma attrezzata con le strutture più avanzate. Rimettere l’uomo dietro la macchina perché solo insieme possono produrre risultati di qualità.

Nel nostro laboratorio artigiani tradizionali e digitali si incontrano e si scambiano conoscenze, in un percorso di formazione continua e biunivoca, finalizzata anche alla nascita di nuove professioni. I corsi sono rivolti a giovani e non: ai primi perché bisognosi di integrare le loro conoscenze di nativi digitali con saperi più antichi, ai secondi perché la loro attività esca dall’anacronismo e conquisti una chance in più non solo di sopravvivere ma anche di essere competitiva sul mercato.

Progetto originarimente candidato con il titolo LA BOTTEGA DIGITALE
  • aprile 2019

    Avvio del progetto

  • maggio 2019

  • giugno 2019

  • luglio 2019

  • agosto 2019

  • settembre 2019

  • ottobre 2019

  • novembre 2019

    Obiettivo intermedio

    Allestimento della Bottega digitale

  • dicembre 2019

  • gennaio 2020

  • febbraio 2020

  • marzo 2020

  • aprile 2020

    Obiettivo finale

    Realizzazione dei percorsi formativi in “artigianato digitale”