DiVagare

Promozione dell'integrazione e dell'apprendimento interculturale
  • Problema Scarsa importanza attribuita, nel processo di formazione, all’educazione non formale, interculturale e cosmopolita
  • Soluzione Promuovere l’educazione all’incontro, l’identità europeista e globale attraverso volontariato e scambi internazionali

DiVagare vuole diffondere l’importanza dello scambio interculturale, dell’incontro con l’altro nella crescita personale di ognuno.

Non a caso questo progetto nasce in un bar di Lima dove Adriano e Anna, due dei suoi fondatori, si sono conosciuti proprio grazie a un progetto di volontariato internazionale.

Il primo seme è stato poi accolto anche da Gianluca, Matteo, Monica, Nadia e Stefania, tutti con una grande esperienza nel campo dell’associazionismo, del volontariato, della interculturalità.

Perché DiVagare? Perché ognuno dei suoi significati rende bene il senso del nostro progetto, da quello originario di “andar vagando” fino a quello più comune di “allontanarsi dalla via dritta senza una meta fissa” passando per quello portoghese di “lentamente”.

Perché è proprio questo che vogliamo fare: dare la possibilità di imparare attraverso il viaggio, l’incontro, lo sguardo sull’altro, educare all’interculturalità, mostrare ai nostri ragazzi e ragazze il mondo e al mondo la nostra meravigliosa terra, consapevoli che, se i cammini verso la propria crescita sono tanti, divagare è sempre una buona idea.

Timeline

  • novembre 2020

    Avvio del progetto

  • dicembre 2020
  • gennaio 2021
  • febbraio 2021
  • marzo 2021
  • aprile 2021

    Obiettivo intermedio

    Creazione di un network internazionale di attori promotori dell’educazione alla cittadinanza globale

  • maggio 2021
  • giugno 2021
  • luglio 2021
  • agosto 2021
  • settembre 2021
  • ottobre 2021
  • novembre 2021

    Obiettivo finale

    Realizzazione di 2 eventi artistico-culturali di promozione alla cittadinanza globale