Il castello delle parole

Strumento multimediale di supporto all' intervento logopedico
  • Problema Spesso i logopedisti non trovano sul mercato strumenti adeguati per lavorare su competenze specifiche con i bambini
  • Soluzione Sviluppo di un' app per valorizzare un approccio ludico e tecnologico a scopo terapeutico

I bambini di oggi sono chiamati i “nativi digitali”, nascono con lo smartphone in mano e sono più disposti ad imparare con uno strumento digitale piuttosto che con delle schede stampate!

Il nostro gruppo è composto da tre figure eterogenee: una logopedista, un informatico e un mediatore commerciale. Uniremo le nostre forze e le nostre competenze per realizzare e promuovere uno strumento innovativo, utile ai logopedisti nell’intervento su bambini con disturbi del linguaggio.

Svilupperemo un’ app, dal nome “Il castello delle parole”, facile da usare, accattivante e adattabile alle esigenze di logopedisti e bambini. L’ app sarà utile per migliorare le competenze metafonologiche, importanti prerequisiti per l’accesso alle abilità di lettura e scrittura per permettere ai bambini con disturbi di linguaggio di avere meno difficoltà e insicurezze in ambito scolastico. Una volta realizzata e sperimentata l’app, ne promuoveremo l’acquisto partecipando a congressi e fiere di settore.

Organizzeremo eventi invitando ospiti di rilevanza nazionale e creeremo un portale web dedicato all’ app in cui terapisti e genitori potranno confrontarsi sull’ argomento.

Progetto originarimente candidato con il titolo APPLICAZIONE A SCOPO TERAPEUTICO PER TABLET “IL CASTELLO DELLE PAROLE”