L’Enopolio Daunio

Valorizzazione territoriale e promozione della cultura del vino attraverso l'inclusione sociale
  • Problema Mancanza di un luogo preposto al confronto, allo sviluppo di nuove idee ed alla fruizione di servizi culturali
  • Soluzione Creazione di uno spazio culturale, di aggregazione sociale e di promozione territoriale della cultura del vino e delle arti

San Severo città d’arte e città del vino, custode di tradizioni vinicole e di tesori barocchi.

L’Enopolio Daunio vuole essere un contenitore di aggregazione e di inclusione sociale per coloro che hanno una storia da raccontare attraverso la cultura dell’arte, della musica, dei libri e del teatro con laboratori, incontri e spettacoli, della cucina con show cooking e incontri con lo chef e, giustappunto del vino attraverso eventi, visite guidate in cantina, incontri con gli enologi, degustazioni, formazione ed iniziative culturali con la presenza di “Sommelier Ais” provenienti da tutta la Puglia.

Attraverso una rete social che definiamo “2.0+3.0”, ovvero di innovazione tecnologica e mente umana, vogliamo raccontare il territorio ai cittadini e ai turisti.

Risultati attesi: una maggiore inclusione ed integrazione delle categorie a rischio emarginazione ed isolamento sociale, attraverso iniziative culturali legate al vino e al territorio, nonchè attività di cooperazione e sviluppo locale ed internazionale.
Questo potrebbe stimolare una maggiore consapevolezza del proprio territorio con la sua storia, arte e tipicità enogastronomica e del senso di appartenenza al gruppo.