Blog

Stai visualizzando: tutti i post sull'argomento "Eco Tourism"

Eco Tourism Prize 18: Eco Tourism presenta l’iniziativa

22 maggio 2018 ore 10:48

La Comunità PIN cresce e con tutti i Vincitori crescono esponenzialmente anche le loro iniziative!

Oggi lasciamo la parola ai fratelli Gigante di Eco Tourism che, attraverso il loro progetto PIN, si propongono di creare soluzioni integrate di servizi per il turismo sostenibile in Puglia e vogliono condividere con tutti voi il concorso messo a punto per premiare e confrontare esperienze progettuali ispirate ai loro stessi principi: Eco Tourism Prize 18.

Ecco a voi l’iniziativa: tutti i dettagli sono disponibili attraverso i contatti presenti nella pagina a loro dedicata nella sezione Vincitori di questa piattaforma.

Attendiamo come sempre i vostri racconti, iniziative e storytelling degli eventi straordinari di tutta la Comunità PIN: i vostri scritti con foto saranno sempre pubblicati su questo blog, spazio virtuale ufficiale del bando a sportello della Regione Puglia.

Immaginiamo di poter fare una vacanza in un alloggio eco-sostenibile, immersi tra gli ulivi salentini, raggiungendo il mare cristallino con delle biciclette elettriche, mangiando una gustosa frisa con dei pomodori appena colti, e con l’olio prodotto dagli stessi ulivi”. Questa è una delle “immagini” che ci ha accompagnato e ci ha motivato da quando abbiamo iniziato a pensare al progetto Eco-tourism fino ai suoi effettivi sviluppi.

Abbiamo avuto l’occasione di presentare e spiegare il nostro progetto organizzando un OPEN DAY di inaugurazione dell’atelier di progettazione, un vero e proprio tavolo di lavoro sul quale studiare, progettare e ragionare sulle opportunità del territorio in chiave sostenibile. Eco-tourism è una start-up che offre una soluzione integrata di servizi per il turismo sostenibile, che rispetta l’ambiente e il territorio. Ci occupiamo della progettazione e realizzazione di alloggi eco-sostenibili che si integrano nel sistema dei fattori ambientali quali Luce, Aria, Terra, Acqua e dello studio del territorio e dei suoi percorsi, per offrire in fase progettuale una mobilità lenta e compatibile con esso, tenendo conto dei prodotti tipici e genuini di questa terra per uno sviluppo economico locale. Abbiamo pensato di dare voce anche a chi, come noi, immagina il turismo in questa chiave di lettura, organizzando un concorso dedicato alla tematica. ECO TOURISM PRIZE 18 nasce dalla volontà di sviluppare una cultura dell’uso sostenibile del territorio attraverso una pratica del progetto che sia capace di gestire le risorse disponibili, materiali e immateriali, in maniera equilibrata con l’ambiente naturale al fine di soddisfare i bisogni delle generazioni attuali e future nel loro continuo divenire. Il proposito è di promuovere lo sviluppo del territorio salvaguardandone le identità locali.ArchitauriComunità PINMaremossoNetw

A questo scopo si propone di premiare e confrontare esperienze progettuali ispirate a tali principi, attuate e non, che siano in grado di offrire idee, metodologie di approccio, esempi di buone pratiche innovative per la riqualificazione e il riuso più propriamente rivolti a fini turistici compatibili delle aree in progressivo degrado o abbandono, in un’ottica di sviluppo economico locale integrato.

La partecipazione al premio è ammessa a progetti e studi aventi come oggetto il recupero e/o ampliamento di edifici esistenti, la realizzazione di nuovi edifici, la riqualificazione e valorizzazione di aree insediative in contesti in progressivo stato di degrado o abbandono che hanno un particolare valore ambientale e paesaggistico, che abbiano come precipua finalità lo sviluppo turistico del territorio.

La partecipazione al premio Eco-Tourism Prize 18 è aperta a giovani professionisti architetti, ingegneri e designer con non più di 40 anni di età ed autori di tesi di Laurea, Specializzazione, Dottorato, Master o Corsi di Formazione Post-Laurea elaborate presso Atenei italiani ed esteri.

Per maggiori informazioni potete visualizzare la pagina dedicata al premio sul nostro sito internet.

***

Argomenti