Blog

Stai visualizzando: tutti i post sull'argomento "Ethical Fashion Show Berlin"

Young Apulian Design: il docuvideo PIN all’Ethical Fashon Show Berlin

27 luglio 2018 ore 15:20

“Berlino arriviamo” è il grido iniziale di AmmostroBotanical Baby  Terrena Bijoux e Trama , le quattro realtà attivate selezionate dall’Ethical Fashion Show Berlin e protagoniste di questa opportunità di Accompagnamento PIN!

Come vi abbiamo raccontato passo passo durante questa fruttuosa esperienza, nell’ambito della più grande manifestazione della settimana della moda berlinese, l’ex impianto di riscaldamento Kraftwerk – nel cuore del quartiere Mitte – si è trasformato nell’esposizione di moda etica e sostenibile tra le più grandi e prestigiose d’Europa: tra nuove tecniche, innovazione, riciclo creativo e sostenibilità ambientale a rappresentare lo Young Apulian Design dal 2 al 5 luglio sono state le ragazze di AmmostroBotanical Baby con il marchio Amis di Studio AKTerrena Bijoux e Trama  portando a casa tanti spunti, insegnamenti e ulteriori opportunità.

“Per la prima volta siamo dall’altra parte” e “abbiamo la possibilità di testare anche all’estero i nostri prodotti ed espandere il progetto anche all’estero” sono solo alcune delle impressioni raccolte in questo docu-video che abbiamo realizzato per cercare di riassumere l’esperienza sul campo di queste giovani imprese innovative, conclusa meno di un mese fa.

Esposizione, networking e inspirational meetings con Vera Günther, co-fondatrice del brand sociale e di inclusione mimycri, e con Francesca Regina, Vice Segretario Generale della Camera di Commercio Italiana per la Germania e Direttrice dell’ufficio di Berlino, sono solo alcuni momenti che abbiamo cercato di raccogliere e descrivere in questo filmato.

Protagoniste indiscusse, ovviamente, Carla, Claudia, Angelica, Karen, Azzurra e Federica: impressioni e commenti molto positivi, non ci resta che scoprirli nello specifico e continuare a tenere d’occhio questi quattro progetti, gli sviluppi e le opportunità di commercializzazione dei loro prodotti scaturite dalla partecipazione alla tre giorni berlinese con lo Staff di PIN!

Per ripercorrere tutte le tappe di questo percorso e scoprire le prossime occasioni di Accompagnamento PIN, se non lo avete ancora fatto, seguite il profilo Instagram dedicato alle storie dello Staff e di tutta la Comunità del bando a sportello della Regione Puglia.

***

Young Apulian Design: il fotoracconto dei PIN all’Ethical Fashion Show Berlin

10 luglio 2018 ore 10:06

Si torna a casa con un bagaglio pieno di stimoli, contatti utili e tanto, tantissimo entusiasmo!

Impossibile riassumere in poche parole ciò che è accaduto la settimana scorsa a Berlino dove, con i servizi di Accompagnamento, lo staff di PIN ha portato quattro giovani realtà attivate alla fiera di settore Ethical Fashion Show Berlin, punto di riferimento europeo e non solo per la moda etica e sostenibile.

 

Nell’ambito della più grande manifestazione della settimana della moda berlinese, l’ex impianto di riscaldamento Kraftwerk – nel cuore del quartiere Mitte – si è trasformato nell’esposizione dell’ethical fashion tra le più grandi e prestigiose d’Europa: tra nuove tecniche, innovazione, riciclo creativo e sostenibilità ambientale a rappresentare lo Young Apulian Design in questo turbinio di tendenze e ispirazioni sono state le ragazze di Ammostro, Botanical Baby con il marchio Amis di Studio AK, Terrena Bijoux e Trama riscuotendo enorme interesse e successo!

 

Ma andiamo per gradi a raccontare questa strabiliante esperienza: tutto è iniziato qualche settimana prima, attraverso la selezione da parte dell’ente fieristico dei quattro marchi e l’incontro preparatorio con lo staff di PIN. Dal 15 giugno, poi, tra organizzazione, logistica e messa a punto degli ultimi dettagli, siamo arrivati così ad atterrare a Berlino dove, dal 3 al 5 luglio, i quattro label hanno potuto condividere uno stand esponendo e presentando le loro collezioni di punta. Collaborando e motivandosi a vicenda!

 

Così tra gioielli in seta, filati e argento, tessuti biologici, prodotti per la casa, colorazioni naturali e capi sartoriali per bambini l’interesse di buyer, curiosi e di altri espositori è salito alle stelle raccogliendo consensi, contatti e, magari, future commesse!

Non solo esposizione, contatti e collaborazioni con altre realtà che operano nel settore in altre parti del mondo, ma anche networking, inspirational meetings e nuove opportunità. In un programma molto serrato infatti, sono stati organizzati due incontri davvero proficui: il primo con Vera Günther, co-fondatrice del brand sociale e di inclusione mimycri, e il secondo, a conclusione della kermesse, con Francesca Regina, Vice Segretario Generale della Camera di Commercio Italiana per la Germania e Direttrice dell’ufficio di Berlino, che rispettivamente hanno motivato le ragazze e offerto nuovi spunti di riflessione oltre che ispirazione raccontando la propria esperienza, vocazione e condiviso consigli e opportunità da cogliere anche a livello europeo.

 

Entusiaste di essere qui – dice Karen di Botanical Babyci siamo rese conto di tante cose da migliorare per confrontarci al meglio con il mercato europeo ed altre realtà” Angelica, invece, è molto sorpresa: “non mi aspettavo di trovare così tanto interesse per la moda bimbo!“; “una vetrina molto importante per il mondo della moda etica e le sue tendenze. Mi porto a casa tante idee su cui lavorare!” parla Federica di Trama e continua Azzurra di Terrena qui ho capito come presentarmi e organizzare parte tecnica e logistica“. Sono solo alcune delle osservazioni che abbiamo raccolto durante la tre giorni di moda etica e sostenibile mentre tutte erano freneticamente all’opera.

 

Uno stimolo per crescere” così definisce l’esperienza Claudia di Ammostro e conclude Carla: “L’unione di questi quattro progetti dà un chiaro messaggio su quello che sta accadendo in Puglia: è qualcosa di molto forte!” testimoniato dalle sensazioni e dalla concretizzazione di collaborazioni tra PIN, nuove idee su cui lavorare e un mercato del tutto inedito da esplorare. Entusiasmo a fiumi che continueremo a raccontare nelle prossime settimane con un video documentario di questa opportunità di Accompagnamento PIN appena conclusa, ma in via di sviluppo. Occasione per far parlare direttamente i protagonisti e cogliere, dalla loro voce, i risultati ottenuti e le prospettive di questa occasione di networking, commercio ed espansione!

Stay tuned!

***

Young Apulian Design: uno stand PIN all’Ethical Fashion Week Berlin

28 giugno 2018 ore 14:37

Saranno quattro le giovani realtà nate con il contribuito del bando a sportello della Regione Puglia ad esporre i loro prodotti di moda etica e sostenibile all’Ethical Fashion Show Berlin!

Uno spazio espositivo condiviso per quattro giovani realtà innovative pugliesi. Così, tra i servizi di Accompagnamento messi a disposizione da ARTI e Regione Puglia a supporto dei vincitori del bando a sportello PIN, inizia l’avventura di Botanical Baby, Ammostro, Trama e Terrena che, dal 3 al 5 luglio, esporranno i loro prodotti di moda etica e sostenibile alla mostra mercato di settore internazionale Ethical Fashion Show Berlin.

Per tre giorni consecutivi la fiera, che si svolge in concomitanza della Berlin Fashion Week, diventerà il focus europeo per i temi sostenibilità e innovazione nel settore moda. Aperto solo agli addetti ai lavori e riservatao ad espositori selezionati e verificati con attenzione dall’ente organizzatore, l’appuntamento berlinese offrirà occasioni d’incontro, networking e confronto per le aziende che operano nell’ambito della moda etica e sostenibile. Sarà lo Staff di PIN ad accompagnare i quattro giovani designer che hanno passato la selezione degli organizzatori per l’esposizione, supportando così il loro inserimento nel contesto fieristico e nelle reti internazionali.

Nello specifico, a Berlino si presenteranno Ammostro – il laboratorio di serigrafia situato nel cuore di Taranto che utilizza pigmenti naturali, estratti dalla flora autoctona, per creare inconfondibili prodotti living – Trama Handmade – l’atelier creativo di Melendugno con i propri gioielli in macramè e una collezione in arrivo grazie alla collaborazione con Made in Carcere – Studio AK (Botanical Baby) di Santeramo in Colle con il label Amismoda sostenibile per bambini e l’infanzia, prodotta utilizzando solo fibre e coloranti naturali – e, infine, i bijoux unici di Terrenal’atelier di Bari che applica pratiche di innovazione sociale per favorire l’inserimento nel mondo del lavoro ai diversamente abili.

La presenza in fiera sarà anche occasione per incontrare un rappresentante della Camera di Commercio Italiana per la Germania (ITKAM) e per accrescere le proprie conoscenze sul mercato tedesco, oltre allo scambio di esperienze e idee con la giovane startup berlinese mimycri, azienda sociale e di integrazione che, attraverso l’upcycling di materiali ricavati dai gommoni raccolti sulle spiagge greche, produce accessori e scarpe con il suo team internazionale.

***

Argomenti