Blog

Idee per la città dei talenti a KM0: l’ultimo successo di Resmart

23 marzo 2018 ore 09:35

Ancora successi e traguardi per la Comunità PIN. Non avevamo dubbi!

A condividere ancora una volta il racconto delle tappe progettuali, Biagio e Matteo di Resmart, l’Urban Smart Lab per la rigenerazione umana ed urbana dei territori, che ci inoltrano il comunicato stampa del loro ultimo successo: con il Laboratorio Urbano di Cerignola ed il Comune, hanno avviato un laboratorio pomeridiano con i ragazzi coinvolti nei loro percorsi formativi, ospitati da uno spazio di co-working. L’obiettivo, è quello di facilitare lo sviluppo di “idee per la città” nate dall’intuizione dei nostri talenti a KMZERO. Ma lasciamo la parola ai protagonisti, ricordando a tutti i Vincitori PIN di prendere spunto e continuare a inviarci i vostri racconti per condividere le vostre imprese straordinarie su questo blog!

Oltre le aspettative

Uno spazio di incontro, di contaminazione, di crescita personale e professionale, con questi presupposti lunedì 12 marzo 2018 un altro importante tassello del percorso della Startup Bordermind è stato fatto: è infatti nato “#iosonotalento” un progetto di coworking che abbraccia oltre 300 ragazzi tra i 16 e i 18 anni.

Nella location delle Officine Fornari, hangout riconosciuto per ragazzi e cittadini di Cerignola, Bordermind ha lanciato il suo ambizioso progetto di coworking che ambisce a divenire una vera e propria Academy per educare, formare, potenziare, riunire progetti, valori e sogni di tutti i ragazzi che hanno voglia di accrescere le proprie competenze, sviluppare le proprie passioni, imparare a comunicare i propri skills o semplicemente ritrovarsi insieme per contaminare idee ed ambizioni.

Con il supporto strategico dell’Assessorato alle Politiche Sociali e del Lavoro e all’Assessorato alle Politiche Giovanili del Comune di Cerignola Bordemind, in convenzione con Officine Fornari (struttura ospitante), ha intenzione di rendere questo coworking un luogo di formazione altamente professionale estendendo il suo target alle imprese in modo da creare uno spazio di incontro tra esigenze del tessuto imprenditoriale e talenti a KM0 che Bordermind si occuperà di formare e rendere pronti per il lavoro.

Dal lunedì al venerdì i professionisti di Bordemind aprono gratuitamente le porte ai ragazzi offrendo loro pc, wi-fi free, consulenza, supporto e soprattutto la possibilità di mettersi alla prova nella realizzazione dei propri progetti, attraverso pillole didattiche di design umano, self marketing, personale branding, psicologia del colore, fotografia, grafica, comunicazione fino al design urbano, tutto con l’obiettivo di educare i talenti alla cultura delle opportunità del territorio, quale radice di generazione del futuro mediante un capitale umano formato e competente.

“#iosonotalento” è un ulteriore step nella costruzione di una community fatta di cittadini, imprese e istituzioni, raccolti nel fine comune di valorizzare il territorio mediante l’acquisizione delle giuste competenze” dicono Matteo Albanese e Biagio Giurato, Founder di Bordermind.

Il lancio di “#iosonotalento” si inserisce nella progettualità di una startup che, con ambizione e professionalità, sta puntando al territorio, nella sua accezione più totale, per poi ripartire da esso, attraverso opportunità fatte di persone formate, pronte e disposte a correre il rischio di credere nei propri sogni… A KM0.

Argomenti