COVID-19: PIN non si ferma. Scopri come la Comunità e lo staff stanno reagendo all'emergenza.

Blog

Condominio Solidale: il banco alimentare di INGegno-Lab

15 aprile 2020 ore 17:49

Non solo iniziative digitali per la Comunità PIN!

É il caso di InGegno.Lab, la società che fa building management per la gestione sostenibile dei condomini a Trani, che, sentendo forte l’esigenza di fare qualcosa di utile e solidale in questo forte momento di crisi, ha istituito un vero e proprio banco alimentare nei condomini che gestisce.

Così nasce il Condominio Solidale di Stefano e Ilario, i due founder dell’azienda, dove le famiglie possono aiutarsi, anche in forma anonima, a vicenda.

Di seguito il racconto “di pancia” di Stefano.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

CONDOMINIO SOLIDALE 🇮🇹 . https://www.tranilive.it/news/attualita/928351/coronavirus-la-solidarieta-parte-dal-proprio-condominio-liniziativa-di-ingegno-lab . . Il team della INGegno-Lab Srls, nella giornata di ieri, ha distribuito all’interno di tutti i suoi condomini amministrati un BANCO ALIMENTARE a disposizione di coloro che per difficoltà non possono uscire o non ne hanno la possibilità. In un momento di necessità ed emergenza, confidiamo nella solidarietà del buon vicinato e nel rispetto reciproco. UN GESTO ANONIMO E DI CUORE VERSO CHI HA PIÙ’ BISOGNO. #IngegnoLab #pinpuglia #tranilive #andràtuttobene #distantimauniti #restateacasa #condominio #solidale #bancoalimentare #trani #condominio

Un post condiviso da Ingegno-Lab (@ingegnolab_s.r.l.s) in data:

L’iniziativa “Condominio Solidale” nasce dall’esigenza e dal desiderio di fare anche noi la nostra parte, in quanto fulcro di piccole realtà come i condomini. Il condominio, oltre che essere l’oggetto giuridico e fisico che definisce un fabbricato è in primis l’insieme di tante famiglie, di tante persone, ognuna delle quali racconta una storia.

Prima di tale crisi sanitaria, già avevamo bene a mente quali fossero le situazioni di maggiori criticità, e nel nostro piccolo abbiamo sempre fatto del nostro per alleggerire le spese condominiali oltre che eliminando in certe situazioni spese superflue che incidevano sulla rata condominiale.

L’esigenza di avere all’interno di ogni condominio un banco alimentare, nasce in primis perché crediamo che chi può, deve avere l’opportunità di poter aiutare in vicino di casa in difficoltà anche in forma anonima, e chi non può, per svariati motivi, deve sempre avere un pasto caldo in tavola a sostentamento della propria famiglia.

Purtroppo la povertà in questo momento è dove meno si aspetta, l’orgoglio spesso porta a non affidarsi alle strutture cittadine di sostentamento.

Crediamo nei gesti semplici, quelli che ci permettono di essere uniti e solidali nei momenti di difficoltà, perché solo rialzandoci tutti insieme, possiamo sperare che il futuro sia roseo e pieno di aspettative positive.

Grazie per l’opportunità di aver ascoltato la nostra storia.