Blog

Copertina del post A Natale regala PIN: catalogo prodotti e offerte natalizie

A Natale regala PIN: catalogo prodotti e offerte natalizie

01 Dicembre 2020 ore 15:03

Una raccolta, aggiornata giorno per giorno, utile per segnalare e scoprire i prodotti natalizi creati dalla Comunità PIN, l’ecosistema di progettualità nato spontaneamente dal basso grazie alle svariate collaborazioni e reti scaturite dall’attivazione delle giovani realtà!

Come fosse un vero e proprio Calendario dell’Avvento PIN, ecco qui tante idee originali, artigianali e soprattutto 100% made in Puglia.

Pronti per la bacheca virtuale dei Pugliesi Innovativi? Ogni giorno nuovi spunti: segui anche sui social l’hashtag #MerryPIN per non perderti nulla e conoscere le proposte direttamente dalle aziende.

  • Un albero pieno di libri per i più piccini: le proposte di Mammachilegge!

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Mammachilegge (@mammachilegge)

Tre simpatiche varianti per un Natale ricco di libri educativi e divertenti dall’E-commerce di libri per bambini e artigianato artistico per l’infanzia di Molfetta (BA):

– Per un 2021 di sostenibilità ecco il Calendario Un anno tra gli alberi, con le illustrazioni di Irene Penazzi.
– Mammachilegge! Premium – Abbonamento annualeper una scorpacciata di libri senza fine: ogni due mesi un testo a sorpresa, scelto dalla libraia Laura dopo un lavoro di raccolta informazioni super personalizzato, inviato direttamente a casa e l’esclusivo Memory degli animali con bellissimi acquerelli, progettazione inedita made in Laura-Mammachilegge“Con la prima spedizione riceverai una scatola timbrata a mano con: un libro, la confezione del Memory con due coppie, poster da appendere con gli acquerelli di tutti gli animali e altre belle sorprese”
– Per chi è senza specifiche idee, ma ci tiene a regalare ai più piccini qualcosa di educativo, divertente e senza tempo, invece, ci sono le immancabili carte regalo. E per gli amici di Molfetta, la consegna a domicilio è sempre attiva!

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da L E U Z Z A ®️ (@leuzza_creations)


I gioielli artigianali in stampa 3D Leuzza direttamente da Nardò (LE) per un Natale glam e ispirato sia alle feste che alla nostra regione, oltre alla collezione stagionale, la giovane impresa presenta la nuova collezione “Puglia, interamente dedicata alle bellezze della tradizione Pugliese.

  • ADVENTOURBOX:  l’idea di Trawellit per portare “un pacco” di cultura a domicilio

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da tech, comunicazione, cultura (@trawellit)

Si chiama AvenTourBox – Il viaggio di Natale che ti fa gustare la Puglia “a domicilio” il nuovo progetto di Trawellit per promuovere il territorio e la cultura della Provincia di Foggia.

AdvenTourBox non è il solito “pacco”, ma un’esperienza culturale a 360 gradi concertata con: guide turistiche, artisti e produttori della Provincia di Foggia.

“Grazie alle tecnologie di live streaming come Zoom, a Natale porteremo l’arte di Capitanata nelle case di tutta Italia” dice Bianca che aggiunge il coinvolgimento delle guide turistiche nel gioco interattivo. Una modalità innovativa di promozione che verrà condotta nel rispetto delle norme anti Covid e che permetterà agli utenti di rivedere quando e quanto vorranno le dirette concluse iniziando da un gioco che integra nel pacchetto 3 tipologie di box “menù” a scelta pensate per 4 persone con prodotti a Km0 della tradizione pugliese, tutti prodotti locali che identificano la cultura del territorio.

    • OnggiBox Natalizia: biodiversità a tavola

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Onggi (@onggi.it)

La Piattaforma online di promozione e commercializzazione di prodotti ortofrutticoli appartenenti alla biodiversità di Bitonto (BA) propone una strenna natalizia che racconta la località e le tradizioni della nostra amata Puglia! Prodotti a Km0 artigianali per trascorrere con gusto local le feste.

Per avere il teatro di figura a portata di mano, inventare storie sempre più fantasiose e rivivere con i vostri bambini le favole più famose. Questa è l’idea del Teatro di figura itinerante su veicolo cassonato con base a Bisceglie (BT): il kit “teatrino da tavolo” per allietare l’attesa per tornare a godere dei loro bellissimi spettacoli dal vivo!

      • Tazze, vasi e le palline personalizzate de La MesciaUp

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da La MesciaUp (@la_mesciaup)

Il Lab di Restyling & Refashion Vintage, Art & Design e Traditional Embroidery con sede a Lecce torna anche quest’anno con le sue eccentriche creazioni a tema ed ecco che lancia un contest associato: invita tutti a pubblicare sui social gli acquisti natalizi 2019! Pronti a scoprire i nuovi prodotti? Ogni giorno sui social una nuova idea.

Continua la lettura »

Copertina del post Servizi digitali di #accompagnamentoPIN: il programma di dicembre

Servizi digitali di #accompagnamentoPIN: il programma di dicembre

26 Novembre 2020 ore 13:57

Continuano senza sosta gli incontri digitali dei servizi di Accompagnamento PIN!

Al calendario ancora in corso, si aggiungono in continuità tanti eventi utili per tutta la Comunità. Pronti le le novità e per correre ad iscrivervi?

In estrema sintesi, ai Q&A – incontri con lo Staff PIN per massimo 10 persone in videoconferenza per poter approfondire specifiche domande e dubbi legati alla realizzazione e gestione dei progetti finanziati – a seguito dei Toolkit già svolti – webinar informativi – sono in programma anche networking settoriali tra editoria, arte e moda oltre che all’appuntamento già accennato con i referenti di Pugliasviluppo per un’infarinatura sui bandi Nidi e Tecnonidi. Ma andiamo nel dettaglio:

Lunedì 07/12/2020, ore 11

Q&A con lo Staff: Corretta Comunicazione dei Progetti Finanziati (max. 10 partecipanti)

Mercoledì 09/12/2020, ore 17

PIN Networking: Arte e Moda

Martedì 15/12/2020, ore 16

PIN Networking: Non di sola carta… Strategie e immaginari per declinare al futuro l’editoria

Mercoledì 16/12/2020, ore 10

Q&A con lo Staff: Candidatura & corretta compilazione del Canvas PIN (max. 10 partecipanti)

Giovedì 17/12/2020, ore 16

Q&A con lo Staff: Rendicontazione e gestione delle spese progettuali (max. 10 partecipanti)

I dettagli e le modalità di partecipazione, come sempre, sono nella Sezione Eventi!

Copertina del post Vivi e Ascolta LIVE: le dirette Instagram per rigenerare il turismo di Pugl

Vivi e Ascolta LIVE: le dirette Instagram per rigenerare il turismo di Puglia POP Experience

18 Novembre 2020 ore 16:41

Uniti ci rigeneriamo” è la premessa del comunicato stampa di Puglia POP Experience, la giovane impresa tarantina che si definisce “costruttrice di esperienze emozionali” e crea percorsi turistici incentrati sulle feste patronali pugliesi.

Inutile sottolineare che, a causa dell’emergenza Covid-19, il sistema ha subito un forte rallentamento per non definirlo, in maniera più strong, un vero e proprio annullamento. Azzurra e Antonello, però, non si sono persi d’animo e hanno creato una nuova iniziativa digitale in collaborazione con un’altra realtà di Taranto, il Tour Operator di Turismo Responsabile CreatiViViaggi.

L’idea, che nasce dall’esigenza di trasportare sul web i Cammini Urbani VIVI E ASCOLTA, consiste in un format di dirette sui profili Instagram promotrici  in cui i partecipanti  interagiscono con le guide turistiche tramite giochi e quiz alla scoperta delle curiosità, tradizioni, bellezze e opere artistiche della città di Taranto.

Di seguito il video anteprima dell’iniziativa e il comunicato stampa integrale del format: si parte il 21 novembre alle ore 18!

LIVE Puglia POP Experience e CreatiViViaggi

“Uniti ci rigeneriamo”

La nostra avventura, nata durante il Lockdown per fronteggiare la crisi che ha invaso il settore turistico e la comunità, parte da queste parole e vede l’unione tra due realtà di Taranto: Puglia POP Experience, costruttori di Esperienze Emozionali , e CreatiViViaggi, Tour Operator di turismo responsabile. Avvertivamo, infatti, il bisogno di guidare la comunità locale alla riscoperta consapevole della città percorrendo giardini, piazze e luoghi con uno sguardo nuovo. Questo ha dato origine ai Cammini Urbani VIVI E ASCOLTA, un viaggio di ascolto e partecipazione, coinvolgente e divertente, tra storia e attività esperienziali.

Per fronteggiare la nuova ondata di emergenza, che limita le attività all’aperto,  siamo approdate su INSTAGRAM con “Vivi e Ascolta LIVE” , un format di dirette social in cui i partecipanti  interagiscono con le nostre Guide, Azzurra ed Alessandra, tramite giochi e quiz alla scoperta delle curiosità, tradizioni, bellezze e opere artistiche della città di Taranto.
Nella nostra prima live, il 12 novembre scorso, abbiamo lanciato il nuovo progetto e ritrovato, virtualmente, le persone che abbiamo conosciuto durante gli itinerari estivi (è possibile vedere nel feed dei nostri profili Instagram). I prossimi appuntamenti ci vedranno in LIVE, ogni Sabato alle 18 sui nostri profili IG.

Sabato 21 Novembre partiamo con il primo dei 3 appuntamenti tematici dedicato a Santa Cecilia in cui interverrà anche un ospite d’eccezione (mani sapienti della cucina tradizionale). La live, infatti, precede il giorno di Santa Cecilia (22 novembre) una data molto importante per i tarantini perché  annuncia l’inizio dei festeggiamenti del Natale con le favolose pettole fritte di primo mattino a suon di pastorali lungo le vie della città.
Attraverso la LIVE vogliamo raccontare e far conoscere questa tradizione anche ai non tarantini e regalare un attimo di spensieratezza per ritrovare l’importanza delle tradizioni nel nostro intimo familiare che quest’anno si arricchisce di nuovi significati.

Vi aspettiamo il 21 novembre alle 18!

Copertina del post Mini guida: strumenti di sostegno all’imprenditoria femminile

Mini guida: strumenti di sostegno all’imprenditoria femminile

16 Novembre 2020 ore 12:31

Segnalazione opportunità: è qui che si inserisce questa mini-guida a cura dello staff sugli strumenti di sostegno all’imprenditoria femminile, utile a tutte quelle giovani aziende costituite per la maggior parte da donne.

Abbiamo raccolto quindi in un unico documento, scaricabile qui, tutte quelle misure, finanziamenti, agevolazioni che riguardano l’imprenditoria femminile e l’indotto delle stesse.

Gli strumenti di sostegno finalizzati alla creazione e allo sviluppo di imprese a prevalente o totale partecipazione femminile consistono essenzialmente in misure volte a garantirne migliori condizioni di accesso al credito.

Quali strumenti è possibile utilizzare?

Le agevolazioni specificamente dirette alle imprese femminili possono essere:

  • Mutui a tasso zero per micro e piccole imprese femminili
  • Accesso alla Sezione speciale del Fondo di garanzia per le piccole e medie imprese – Sezione Pari Opportunità

LA SEZIONE SPECIALE DEL FONDO DI GARANZIA PER LE PMI

La Sezione Speciale “Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità” (cd. Sezione Speciale “imprenditoria femminile”) è finalizzata a interventi del Fondo in favore delle Imprese femminili, mediante la concessione di agevolazioni nella forma di garanzia diretta, di cogaranzia e di controgaranzia del Fondo stesso, a copertura di operazioni finanziarie finalizzate all’attività di impresa.

Le imprese femminili beneficiarie dell’intervento in garanzia sono le micro, piccole e medie imprese con le seguenti caratteristiche:

  • società cooperative e società di persone costituite in misura non inferiore al 60% da donne;
  • società di capitali le cui quote di partecipazione spettano in misura non inferiore ai due terzi a donne e i cui organi di amministrazione siano costituiti per almeno i due terzi da donne;
  • imprese individuali gestite da donne.

In favore delle imprese Start up femminili è riservata una quota pari al 50 per cento della dotazione della Sezione speciale.

La circolare n. 11/2015 del Mediocredito Centrale, ha reso operativa l’estensione degli interventi della Sezione speciale alle donne professioniste, iscritte agli ordini professionali o aderenti alle associazioni professionali iscritte nell’elenco tenuto dal Ministero dello sviluppo economico ai sensi della L. n. 4/2013 e in possesso dell’attestazione rilasciata ai sensi della medesima legge.

Alle imprese femminili e alle donne professioniste sono riservate condizioni speciali vantaggiose per la concessione dell’intervento in garanzia del Fondo, e, in particolare:

  • possibilità di prenotare direttamente la garanzia;
  • priorità di istruttoria e di delibera;
  • esenzione dal versamento della commissione una tantum al Fondo.

INIZIATIVE PER LO SVILUPPO DELLE PMI IN ROSA E LE LAVORATRICI AUTONOME

Un Protocollo d’intesa tra Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le pari opportunità, dal Ministero dello sviluppo economico, Associazione bancaria italiana (ABI), favorisce le possibilità di accesso al credito da parte delle imprese a prevalente partecipazione femminile e delle lavoratrici autonome.

Ogni banca aderente mette a disposizione delle imprese femminili e delle lavoratrici autonome uno specifico plafond finanziario, destinato alla concessione di finanziamenti, a condizioni competitive, lungo le seguenti tre linee direttrici:

  • “Investiamo nelle donne”: finanziamenti finalizzati a realizzare nuovi investimenti, materiali o immateriali, per lo sviluppo dell’attività di impresa ovvero della libera professione;
  • “Donne in start-up”: finanziamenti finalizzati a favorire la costituzione di nuove imprese a prevalente partecipazione femminile ovvero l’avvio della libera professione;
  • “Donne in ripresa”: finanziamenti finalizzati a favorire la ripresa delle Pmi e delle lavoratrici autonome che, per effetto della crisi, attraversano una momentanea situazione di difficoltà.

NUOVE PROPOSTE

Il 12 giugno 2020 il Dipartimento per le pari opportunità presso la Presidenza del Consiglio due Ministri ha pubblicato un documento di analisi e di proposta prodotto dal gruppo di lavoro “Donne per un nuovo Rinascimento”.  Tra le proposte per l’imprenditoria femminile quella di Istituire uno specifico fondo per la micro-impresa femminile, introducendo finanziamenti a fondo perduto e tasso zero, incentivi fiscali nei primi anni di attività, servizi di tutoring tecnicogestionale.

AGEVOLAZIONI NON SOLO PER IMPRESE FEMMINILI

Oltre alle misure ad hoc specificamente dirette alle imprese femminili, esistono ulteriori forme di agevolazioni a cui accedere, entro i limiti, anche di cumulabilità, derivanti dalla disciplina europea in materia di aiuti di Stato, che sono generalmente previste per le imprese.

 

L’incentivo per i giovani e le donne che vogliono diventare imprenditori. Le agevolazioni sono valide in tutta Italia e prevedono il finanziamento a tasso zero di progetti d’impresa con spese fino a 1,5 milioni di euro che può coprire fino al 75% delle spese totali ammissibili.

Smart&Start Italia è l’incentivo che sostiene la nascita e la crescita delle startup innovative. Finanzia progetti compresi tra 100.000 euro e 1,5 milioni di euro. La domanda si presenta solo online sulla piattaforma di Invitalia.

FINANZIAMENTI A FONDO PERDUTO

Questi prestiti si caratterizzano per il fatto che una parte del capitale erogato non dovrà esser restituito

  • Nella maggior parte dei casi la metà delle somme prestate è a fondo perduto e l’altra metà deve essere rimborsata ad un tasso di interesse agevolato.
  • Per poter beneficiare dei finanziamenti a fondo perduto o delle altre agevolazioni a favore delle donne imprenditrici bisogna tenere sempre sotto controllo l’uscita dei relativi bandi, monitorando i siti web ufficiali della propria regione o del Ministero dello Sviluppo Economico .
  • I bandi vengono pubblicati periodicamente, e in ciascuno di essi vengono riepilogate le agevolazioni previste e le risorse disponibili.

INFO SU BANDI E AGEVOLAZIONI

Unioncamere

Portale per la promozione dei comitati per l’imprenditoria femminile

Canale web dedicato esclusivamente all’imprenditoria femminile. Sul portale di Unioncamere si trovano i bandi suddivisi per area geografica e in ordine cronologico decrescente, in modo da avere subito a portata di mano i più recenti.

Si segnala in particolare la pagina dedicata alla formazione per imprenditrici:

 

FONTI:

Camera dei Deputati, Servizio Studi, XVIII Legislatura: “Sostegno all’imprenditoria femminile”, documento del 3 luglio 2020

Web:

http://www.pariopportunita.gov.it/

http://imprenditricioggi.governo.it/index.html

https://www.theitaliantimes.it/economia/finanziamenti-agevolati-donne_180620/

https://www.finanziamentimigliori.com/finanziamenti-imprenditoria-femminile-a-fondo-perduto/

Photo credits: Background vector created by rawpixel.com – www.freepik.com

A Natale regala PIN 11 idee originali per i tuoi regali