Blog

Stai visualizzando: tutti i post del mese di Dicembre 2017

Buone Feste con i numeri, le storie e le attività PIN

22 dicembre 2017 ore 10:12

È stato un anno molto intenso: dal primo febbraio 2017 ad oggi sono state ben 9 le proclamazioni dei Vincitori del bando a sportello PIN!

Dal Gargano al Salento, passando per tutte le province pugliesi, sono 286 i progetti ammessi a finanziamento e 127 le nuove realtà attivate, a cui si aggiungono i numeri delle svariate attività di Accompagnamento che Regione Puglia e ARTI hanno messo in atto per rafforzare le competenze progettuali e imprenditoriali di tutti i PIN e degli aspiranti tali.

Nello specifico, ad esempio, tra Toolkit – una vera e propria cassetta degli attrezzi per fare meglio impresa – e Networking – gli incontri per facilitare lo scambio di contatti e esperienze tra progetti della stessa area d’intervento e/o territorio – dalla loro presentazione in Fiera del Levante fino a dicembre, sono arrivate a quota 9 con una previsione di moltiplicare esponenzialmente le occasioni formative e conviviali per l’anno nuovo: tematiche inedite, colte direttamente dalle vostre esigenze, e occasioni per #farerete aspettano la sempre più densa Comunità PIN!

In attesa del programma di gennaio, che sarà pubblicato al rientro dalla pausa natalizia, vi ricordiamo anche che non esistono soggetti privati accreditati da ARTI e Regione Puglia autorizzati a svolgere qualsiasi tipo di attività di Accompagnamento PIN: gli eventi, le iniziative ufficiali e i servizi offerti sono e saranno condivisi su questo blog e nella sezione eventi di questa piattaforma.

Tornando alle 127 realtà e giovani storie innovative, consultabili progressivamente qui, la Puglia si arricchisce di oltre un centinaio di gruppi under 35 vincitori del finanziamento che hanno trasformato le loro idee progettuali in start up o associazioni innovative! Ce n’è per tutti i gusti e in tutti ambiti d’intervento previsti dal bando (innovazione culturale, tecnologica e sociale): dalla robotica all’inclusione sociale, passando dal turismo esperienziale per le vie dello sport, dei beni culturali e del teatro; piattaforme, app, botteghe e luoghi d’incontro per giovani, migranti e turisti, eccetera eccetera. E questo è solo l’inizio!

Non ci resta quindi che attendere l’anno nuovo dandovi appuntamento con le nostre news e le prossime realtà in attivazione al rientro dalle feste: le attività riprenderanno a pieno ritmo l’8 gennaio 2018, ma nel frattempo eccovi un video complessivo di ciò che è accaduto negli ultimi tre mesi.

Tra i protagonisti ci siete voi, Comunità PIN 2017, i vostri sorrisi e le vostre storie!

Buone Feste a tutti voi, che il 2018 sia un anno ricco di giovani storie innovative, progetti e attività PIN!

 

***

Nuovi progetti attivati: le firme di fine anno!

21 dicembre 2017 ore 14:32

Novembre e dicembre 2017: con l’avvio delle attività progettuali, alla comunità PIN si aggiungono infatti 31 progetti !

In tutta la Puglia e in tutti gli ambiti di intervento – innovazione sociale, culturale e tecnologica – le realtà attivate negli ultimi due mesi, in estrema sintesi, sono: la rete del turismo accessibile TruckAbility, il festival teatrale ecosostenibile messo in scena da Secret Sunsets, il festival di musica elettronica destagionalizzato nel Salento Velvet, Colmare che supporta bambini e ragazzi in condizioni di disagio attraverso la fotografia, lo sport e il mare, Orkidè e le sue fragranze del Gargano, lo spazio di promozione moda etica Cultural Store D.E.M.O.Dress, Freak Ink con i suoi tatuaggi artistici e eventi, le smart bike di PINbike, la piattaforma di promozione e commercializzazione di prodotti ortofrutticoli ONGGI coltiva ciò che mangi, il turismo esperienziale di Follow me to Parco delle Gravine, Teatro Stalla Matteo Latino con l’arte sociale per il recupero e la riabilitazione nei contesti disagiati, Bottega d’Arte RoMa per rivalutare il mestiere del decoratore, l’app a scopo terapeutico per l’intervento logopedico Il castello delle parole, il social network per chi gioca a calcetto BStar, il sistema di crowdfunding Urban Texure Puglia,
la combinazione tra arte e tecnologia per la fruizione dei musei iMeX, Controcorrente S.O.S. e lo sport come strumento per l’inserimento socio-lavorativo di ragazzi svantaggiati, la web app per la consultazione di analisi del sangue healtconnectLa BioEdilizia come tramite d’innovazione e sviluppo sostenibile del nostro territorio, l’Urban Smart Lab Resmart, gli itinerari turistici per sordi di uLISse, il sistema di relazioni per donare farmaci ai bisognosi Give Me Drug, i contenuti digitali per l’accessibilità al patrimonio artistico di Vr Memory, i microorganismi fermentati di Il gusto di essere “Intolleranti”, la libreria per bambini di letteratura indipendente CIURMA, PugliAround con la sua mappatura di sentieri e itinerari escursionisti, l’offerta di esperienze “sleep, eat e live” proposta da LocalHost.place/the local network, i corsi di arti marziali per le esigenze e le necessità d’integrazione sociale dei soggetti con sindrome di Down promossi da Un calcio alle diversità, AMF APULIA METROPOLITAN FESTIVAL di musica del ‘900, la serigrafia naturale di Taranto vecchia Ammostro e il cinema multisensoriale Postkino.

Le giovani storie innovative sono e saranno progressivamente pubblicate nella sezione Vincitori di questa piattaforma: uno strumento alimentato direttamente dai protagonisti per scoprire tutte le attività progettuali, gli eventi e i progressi dei nuovi PIN!

***

Il sogno di Matteo Latino è diventato realtà: il racconto del progetto vincitore PIN!

18 dicembre 2017 ore 15:12

Riceviamo e condividiamo con piacere l’esperienza di Teatro Stalla Matteo Latino, il progetto Vincitore PIN che mette a frutto l’arte sociale per la prevenzione e riabilitazione nei contesti sociali disagiati, di Mattinata (FG). Nel comunicato stampa post-evento, tutta l’emozione e l’entusiasmo di Daniela Delzotti e Co.

Cogliamo occasione per ricordare a tutta la Comunità PIN di condividere con noi eventi, esperienze, partecipazioni a festival e manifestazioni: pubblicheremo qui i vostri racconti, le vostre foto e, perché no, i vostri video più belli per condividere sempre di più le vostre attività.

Buona lettura!

Il sogno di Matteo Latino è diventato realtà: presentato a Mattinata il Teatro Stalla e la squadra che lavorerà al progetto, vincitore dell’avviso PIN. L’Assessore Regionale, Raffaele Piemontese: “Sono estremamente orgoglioso e volevo essere presente”

Nella giornata di giovedì 14 dicembre, lo storico Palazzo Mantuano di Mattinata ha ospitato la conferenza stampa di presentazione del Teatro Stalla “Matteo Latino”.
L’evento ha avuto inizio con la proiezione di una breve video intervista a Matteo, durante la quale il giovane attore e drammaturgo parla della condizione di stallo dei giovani, spesso impossibilitati a scorgere qualunque prospettiva futura, e invoca una loro reazione a questa situazione.

Il sogno di Matteo Latino è diventato realtà: laddove c’era una stalla, adesso vive uno spazio di aggregazione e cultura, un luogo di impegno e amore per la propria terra: “Il Teatro Stalla – dice la Direttrice Artistica, Daniela Delzotti – è l’emblema della rigenerazione e della contaminazione di luoghi non deputati al teatro stesso e sviluppa un nuovo concetto di cultura e socialità. L’arte si coniuga alla psicologia ad orientamento psicoanalitico per farsi strumento di prevenzione e riabilitazione nei molteplici contesti del disagio psico-fisico e sociale. Oggi più che mai l’avviso PIN per progetti pugliesi innovativi della Regione Puglia, di cui siamo vincitori, diviene una risposta concreta per poter realizzare i sogni di giovani professionisti che come noi credono fermamente nel potere delle idee innovative come possibilità da offrire al nostro territorio, per una cultura del ritorno e non della fuga.”
Significativa la partecipazione alla conferenza stampa di diverse istituzioni, che hanno garantito impegno e supporto, presente e futuro, al progetto. Sono intervenuti, nella fattispecie, l’Assessore alle Politiche Sociali e Politiche Giovanili del Comune di Mattinata, Michelina Armilotta, l’Assessore alla Cultura del Comune di Mattinata, Michele Piemontese, il parroco di Mattinata, Don Luca Santoro e il Vice Presidente del parco Nazionale del Gargano Claudio Paolino Costanzucci. Presente all’evento anche Pierpaolo D’Arienzo, Sindaco di Monte Sant’Angelo.

“Il Teatro Stalla rispecchia in pieno lo spirito del PIN – esordisce Raffaele Piemontese, Assessore alle Politiche Giovanili della Regione Puglia – State riuscendo a sbloccare una serie di potenzialità, entusiasmi e creatività che questo territorio forse non sapeva neppure di avere. Chi avrebbe immaginato che la stalla dell’Agriturismo Monte Sacro sarebbe diventato un luogo innovativo?”
L’Assessore prosegue il suo intervento ricordando che solo il 25% dei progetti pervenuti al PIN, ovvero quelli più validi, ottengono il finanziamento. “La forza della famiglia, l’entusiasmo e l’intelligenza di questo gruppo, grazie al sostegno complessivo delle istituzioni e della politica, che c’è ed esiste, ha trasformato quella stalla in un esempio di arte e cultura che si coniuga con benessere, psicologia, socialità e con la valorizzazione del nostro territorio. Sono estremamente orgoglioso e volevo essere presente, perché oggi abbiamo concretizzato un lungo lavoro.”

La conferenza stampa di ieri mattina è stata anche l’occasione per presentare la squadra di talentuosi collaboratori coinvolti nel progetto, che darà vita alle tante attività in programma: Imma Latino (Agriturismo Monte Sacro), Carlo de Vita (art counselor), Mario Sacco (artigiano), Marisa Minuti (psicologa e psicoterapeuta in formazione), Valentina Di Carlo (psicologa e psicoterapeuta della scuola Il ruolo terapeutico di Foggia) Barbara Torraco (amministratore unico Patto Consulting), Davide Potente (sceneggiatore e copywriter di CLAP), Francesco Leone (grafico).
In concomitanza con l’inizio della conferenza stampa, è avvenuto il lancio online del sito del Teatro Stalla “Matteo Latino”: Teatrostalla.com.

***

S-PIN Date, il networking della Comunità PIN del Salento

18 dicembre 2017 ore 12:58

È stato un sabato sera molto produttivo quello dei “Salentini Innovativi” che, il 9 dicembre, si sono dati appuntamento al Centro Multiculturale Crocevia a Lecce!

L’iniziativa dal titolo S-PIN Date, organizzata dai progetti vincitori PIN Crocevia appunto,  Ra.Ne – Rainbow NetworkSay YesTela e Loft, è stata un successo: con i ragazzi di Raiz Italiana, Igotosud.com, Puglia Routes, Sinapsi e tanti altri PIN che si attiveranno a breve, le realtà innovative hanno colto occasione per conoscersi e pianificare collaborazioni in maniera totalmente informale e spontanea. Insomma, un incontro per #farerete tra un brindisi, un aperitivo e uno scambio di bigliettini da visita!

Non servono parole per descrivere l’entusiasmo di tutti, guardate il video per credere!

Adesso auspichiamo che, oltre a moltiplicare le occasioni conviviali di networking come questa, gli incroci di ambiti, competenze e contatti possano trasformarsi nella crescita e nel follow up di ognuna delle realtà presenti. Attendiamo con piacere aggiornamenti, news e nuove storieanche di collaborazioni, da tutta la Comunità PIN.

Nell’attesa dei vostri racconti e di scoprire le prossime attività di Accompagnamento PIN, buona visione, bravi tutti e soprattutto ad majora!

 

***

Argomenti