Blog

Stai visualizzando: tutti i post del mese di Aprile 2019

DIRETTA PIN @ Medimex Spring Edition Foggia: foto e video dell’evento!

18 aprile 2019 ore 14:47

Due ore di racconti, musica, approfondimenti: “DIRETTA PIN”, il format radiofonico curato dalle Politiche Giovanili della Regione Puglia e da ARTI, ha offerto una panoramica di buoni esempi, idee, risultati progettuali, contributi innovativi e un momento collettivo e aperto di confronto, vissuto con entusiasmo e partecipazione da tutti i presenti. All’interno del ricco programma del Medimex – International Festival & Music Conference, quest’anno per la prima volta a Foggia con una edizione “Spring”, sabato 13 aprile 11 giovani realtà imprenditoriali avviate con il bando PIN hanno raccontato la propria esperienza ai microfoni di WonderRadio in uno spazio appositamente predisposto nel foyer, mentre in contemporanea nel Teatro del Fuoco di Foggia si svolgevano gli incontri d’autore con Ermal Meta e Nina Zilli.

La diretta è andata in onda dalle 17,00 alle 19,00 sul sito di WondeRadio e, intervallate dalla voce degli speaker della radio nata grazie a PIN, si sono susseguite le testimonianze di AMMF – Apulian Metropolitan Music Festival, Alla Giornata, Aquapulia, ArcheoEchi, Ario, ArredoShop3D, Casereshow, Health Connect, La Pelandra, Omi Drums/Hooplug, Teatro Stalla Matteo Latino, insieme a quella dell’Assessore Regionale alle Politiche Giovanili Raffaele Piemontese che ha ribadito l’importanza dell’avviso pubblico PIN come opportunità per i giovani pugliesi.

Per chi si è perso la diretta e vuole ascoltare la trasmissione può farlo attraverso questo link: https://www.spreaker.com/user/10482568/speciale-medimex-dal-teatro-del-fuoco-di

Grazie all’accompagnamento PIN l’evento ha rappresentato un’occasione per raccontare una Puglia giovane e dinamica, che attraverso nuove idee in azione sta portando avanti un processo di cambiamento!

Ecco un breve video per rivivere i momenti di questo intenso pomeriggio! Presto inoltre nuovi aggiornamenti sulla collaborazione con Puglia Sounds e la partecipazione dei vincitori PIN al Medimex nell’edizione che si svolgerà a Taranto dal 5 al 9 giugno.

***

PIN@CIBUS Connect: qualche scatto e video della visita professionale

16 aprile 2019 ore 14:39

Conclusa la seconda visita professionale nell’ambito dell’Accompagnamento PIN, si tirano le somme!

Allagiornata, Fervere, Identikeat, Mangio a KM0 e Onggi hanno trascorso due giorni esplorando Cibus Connect, la più grande fiera del Food italiana che quest’anno ha registrato 22 mila presenze, alla ricerca di contatti, accordi e forniture.

Come è andata?

Una bella e utile esperienza” è il commento unanime dei cinque pugliesi innovativi coinvolti. Molto apprezzata è stata la possibilità di incontrare i “big” dell’agroalimentare, riscontrando interesse verso le start up pugliesi e raccogliendo occasioni per ampliare il proprio business fuori dai confini regionali. Importantissimo, a parere di tutti, è stata la preparazione preliminare agli incontri: data la grandezza e importanza della kermesse, l’ingresso nel mondo Cibus è stato più semplice grazie alle agende già organizzate prima di partire, cimentandosi anche con la ricerca e il contatto con i grandi espositori della fiera di settore.

Si torna a casa con un carico di bigliettini da visita e accordi preliminari da curare e concretizzare nel dopo evento. Con la consapevolezza di poter arrivare sempre più in alto e poter partecipare alle prossime edizioni in maniera ancor più strutturata e, magari, in altre modalità!

Di seguito un breve video riassuntivo dell’esperienza da visitatori professionali delle cinque realtà coinvolte.

***

DIRETTA PIN @ Medimex Spring Edition Foggia

11 aprile 2019 ore 18:43

Nell’ambito delle attività di accompagnamento PIN, si rinnova la partecipazione al MEDIMEX – International Festival & Music Conference, quest’anno per la prima volta a Foggia con una versione “Spring” dall’11 al 14 aprile, che anticipa l’edizione a Taranto in programma dal 5 al 9 giugno.

Con “Medimex Spring Edition – Foggia 2019” tornano concerti e incontri d’autore, ma anche mostre e scuole di musica. All’interno di questo ricco programma le giovani realtà imprenditoriali avviate grazie al bando PIN avranno l’occasione di far sentire la propria voce sabato 13 aprile dalle 17,00 alle 19,00 con “DIRETTA PIN”: l’iniziativa, curata dalle Politiche Giovanili della Regione Puglia e da ARTI, prevede una diretta radiofonica aperta al pubblico dal foyer del Teatro del Fuoco di Foggia durante la quale i giovani pugliesi, che stanno provando a “sbloccare” il proprio futuro grazie all’avviso pubblico regionale PIN, potranno raccontare la propria esperienza.

L’evento è dedicato alle tante realtà che si sono attivate in Puglia grazie all’avviso pubblico e che oggi costituiscono una comunità attiva, volta all’innovazione e al cambiamento. La diretta radiofonica sarà realizzata dagli speaker di WondeRadio, vincitori del bando PIN con un progetto che ha visto la creazione di una web radio gestita anche da ragazzi e ragazze non vedenti e ipovedenti. Un progetto che attraverso la musica e la radio mira all’inclusione e alla sensibilizzazione della società, a sostegno delle persone cieche nei loro progetti di vita.

Nel corso della diretta interverrà l’Assessore Regionale alle Politiche Giovanili Raffaele Piemontese e si alterneranno tante testimonianze tra cui quelle di AMMF – Apulian Metropolitan Music Festival, Aquapulia, ArcheoEchi, Ario, ArredoShop3D, Casereshow, Circular Music, Health Connect, La Pelandra, Omi Drums/Hooplug, Teatro Stalla Matteo Latino, Tolò_il packaging narrativo, che attraverso il loro racconto, permetteranno a tutti di conoscere le attività e il contributo che stanno offrendo al territorio.

La collaborazione tra lo staff di PIN e Teatro Pubblico Pugliese nell’ambito di Puglia Sounds questa volta assume la forma di un evento dal format dinamico che consentirà ai progetti PIN di testimoniare la propria esperienza imprenditoriale.

Se non riuscite ad assistere alla diretta radiofonica dal Teatro del Fuoco, potete seguirla dal sito di Wonderadio.

***

In visita da… Cozinha Nomade: cucina sperimentale e atelier creativo

05 aprile 2019 ore 15:52

Venticinquesima puntata per la rubrica “In visita da…” : il viaggio dello Staff di PIN tra le realtà attivate attraverso il bando a sportello della Regione Puglia!

Ricapitoliamo un po’ le tappe del viaggio dello staff PIN in giro per giovani organizzazioni pugliesi: siamo partiti dalle ceramiche innovative di Mesolab, poi abbiamo continuato con la mobilità sostenibile di Sagelio, la vocazione di Ciurma libreria indipendente per bambini, il Centro Multiculturale Crocevia, i manufatti editoriali di ZicZic, le proposte di turismo esperienziale di Puglia Taste & Culture, il laboratorio di pasta fresca e artigianale Eden Store, le mappe tattili realizzate da MapAbile e, il Coworking space Co-Labory  e il connubio mare, psicologia e fotografia di ColMare, l’ecofriendly wear firmato Bloodylicious e, subito dopo l’estate, le fragranze identificative del Gargano del brand AquaPulia,il visual storytelling esperienziale di ImaginApulia, il turismo delle radici di  Raiz Italiana, il Building Management di INGegno-Lab, il laboratorio culturale partecipato OCC – Officine Culturali quartiere Carrassi e l’officina sociale per il recupero e il restauro di barche a vela in legno Maremosso, lo spazio dedicato alla fotografia e all’illustrazione Lo.ft, la protesi di mano in stampa 3D Adam’s Hand ,il laboratorio di serigrafia naturale Ammostro,il festival teatrale a basso impatto ambientale in luoghi segreti Ultimi Fuochi Festival, il centro multietnico Casa Mandela, la piattaforma che mette in contatto spazi e idee Pop Uppens,fino a conoscere Sophia, uno spazio di coworking per giovani professionisti e realtà innovative.

Oggi restiamo nello stesso isolato di Sophia Coworking dove – è stata una bella coincidenza – è nato un altro progetto PIN: Cozinha Nomade, luogo dove convivono cucina partecipata, food storytelling e narrazione del territorio.

Cozinha è “cucina di quartiere e atelier sperimentale” ci spiega Claudia, tra i soci fondatori di questa realtà insieme a Alessia e Lucio, un luogo di ricerca e creazione di relazioni con le persone che ha come obiettivo principale lo sviluppo dell’individuo attraverso la valorizzazione delle proprie passioni e attitudini. Si parte dalla cucina con la convinzione che chi possiede questa passione possa narrare il territorio e la tradizione anche attraverso se stessi.

Un progetto versatile, “scalabile” e nomade, appunto, che trova senza troppe difficoltà il gancio per incredibili  collaborazioni con altri progetti vincitori PIN.

Lasciamo la parola ai protagonisti, ma vi anticipiamo che questa giovane realtà agevola le relazioni e valorizza le persone creando comunità… parola della signora Tina!

Il nostro tour alla scoperta della Comunità PIN continua: seguite @staffpingiovani su Instagram per scoprire le prossime tappe, spiare nel backstage e spoilerare i protagonisti!

***

Argomenti