Blog

Stai visualizzando: tutti i post sull'argomento "Innovazione sociale"

Una marea di firme per l’estate PIN

08 agosto 2018 ore 12:44

La Comunità PIN si popola sempre di più: negli ultimi due mesi, infatti, sono stati attivati 17 nuovi progetti sparsi in tutte le province pugliesi e dagli ambiti di intervento più disparati!

Come di consueto, prima della pausa estiva, vi presentiamo brevemente i Vincitori PIN che hanno iniziato ufficialmente le loro attività nei mesi di giugno. luglio e questi primi giorni di agosto: l’hub-laboratorio di design contemporaneo Re-Design, l’atelier di  restyling & refashion vintage LaMesciaUpCRAM e le sue azioni di tutela e valorizzazione del patrimonio culturale, il sistema di trasformazione organica dei rifiuti messo a punto da Smart Recycle, Una nuova prospettiva per procedure di ispezioni e rilievi con droneHER il suono della Puglia in campionamenti sonori per la produzione musicale, il laboratorio di ricerca sulla terra e sull’energia rinnovabile Ci vuole un seme, l’AgriCamping Natura Mundi, il serious game con attività ludico-ricreative in acqua iballtoswim, il centro culturale aggregativo La cultura che ci unisce, il Centro per lo sviluppo senso-motorio per bambini da 0 a 3 anni, Baricohouse per il recupero di immobili dismessi, la piattaforma di compravendita Km0, l’ Apulian Center for Art and Tecnology, i servizi innovativi e componibili di Produzione video, il nuovo polo turistico Vivi il mare e la community di incontro fra turisti ed organizzatori di attività locali PlacenPeople.

La sezione Vincitori continua ad arricchirsi progressivamente di nuove storie da scoprire, obiettivo dopo obiettivo, arrivando a ben 217 progetti attivati con innumerevoli attività tutte da seguire cliccando qui!

***

Comunità PIN a quota 200 progetti attivati!

18 giugno 2018 ore 16:21

Continuano a crescere a dismisura i progetti PIN attivati: da aprile ad oggi, infatti, la Comunità PIN ha visto l’avvio ufficiale di ben 30 attività progettuali toccando così quota 200!

Ed ecco qui i volti delle nuove giovani realtà innovative attivate in ambito sociale, tecnologico e culturale, immortalati durante la fatidica firma dell’Atto d’Impegno.

Conosciamoli tutti: il Centro polifunzionale per il sostegno e l’integrazione di alunni disabili, DSA e BES (Dis)abilitiamoci, l’App editoriale per autori, bookblogger e lettori Pufa Editore,la formazione imprenditoriale di ImpresAscuola, il festival artistico multidisciplinare e itinerante Arti al Borgo, i software per l’imprenditoria consapevole di Benefit StimulatorStampa 3D: produzione di prese e volumi per l’arrampicata sportiva indooril brand di moda sostenibile per bambini Botanical Baby,  i dispositivi medici, protesici, ortopedici e bionici di Adam’s Hand, il Centro Polifunzionale per la famiglia e la comunità Skapandi,  le Solette Lazarus, il laboratorio di produzione di Kombu-chà, l’ Ensemble Weaves per la Musica d’oggi e del XX secoloApulia Bike Route  promozione del cicloturismo in Puglia, il laboratorio artigianale sostenibile al femminile ISA, il portale per l’enoturismo QuoVino, le box per esperienze cinesensoriali di Cook Your MovieDi Sana Pianta per la tutela delle eccellenze enogastronomiche del territorio, l’App di consulenza psisco-sociale CoachApp, il Food Storytelling di Cozinha nomade, il Salone Sociale dell’estetica, la Compostiera di comunità, il turismo APPIEDI!, la Piattaforma per l’assistenza sanitaria domiciliare InAid, una Libreria Itinerante, i corsi di scrittura creativa promossi da KAUFMAN, la guida turistica a portata di smartphone GetAguide, le crociere tra Gargano e Isole Tremiti di Gassa D’Amante, TranSPORT & DisABILITY e la libreria “raccontata” per bambini Laro.

Ma non finisce qui: la sezione Vincitori della piattaforma ufficiale del bando a sportello della Regione Puglia è in costante aggiornamento: scoprite tutte le realtà attivate, le esperienze, le attività e le tantissime occasioni per #farerete nelle sezioni dedicate del sito ufficiale e sul profilo Instagram dello Staff di PIN!

 

 

***

La Settimana del Lavoro Agile con Co-labory

29 maggio 2018 ore 10:13

Quanto entusiasmo nelle vostre storie di innovazione!

A raccontare l’esperienza, oggi sono i ragazzi di Co-labory, il coworking space per la formazione non formale nato nel cuore di Trani che, tra le sue tante attività, ha partecipato attivamente alla Settimana del Lavoro Agile da poco conclusa.  Un’occasione ricca di opportunità, come Fabiola e Savino stessi raccontano, che ha portato ai suoi grandi frutti anche attraverso la collaborazione con alcune delle altre realtà PIN nate nel territorio di riferimento.

Non vogliamo svelarvi altro: lasciamo la parola ai protagonisti auspicando, come sempre, di ricevere tanti altri racconti da tutta la Comunità PIN. Buona lettura!

Dal 21 al 25 maggio in occasione della Settimana del Lavoro Agile, evento lanciato nel 2014 dal Comune di Milano e gestito da Smartworking Srl, Co-labory, ha messo a disposizione gratuitamente le proprie postazioni, l’area relax e l’aula meeting, al fine di sensibilizzare la collettività e indurla a sperimentare il Lavoro Agile.

Inoltre, ha animato queste giornate organizzando una serie di workshop in collaborazione con altri PIN e coinvolgendo varie realtà territoriali.

Diversi liberi professionisti sono venuti a trovarci e hanno familiarizzato con i nostri spazi. Questa per noi è stata un’occasione importante per far conoscere il coworking attraverso un workshop che ha illustrato i vantaggi ad esso annessi sia dal punto di vista dei costi, ma soprattutto dal punto di vista sociale, spiegando che farne parte significa ampliare la rete di conoscenze e creare nuove sinergie.

Abbiamo inoltre coinvolto diversi studenti e abbiamo dato loro la possibilità di studiare utilizzando le nostre postazioni per l’intera settimana, intervallati da momenti di discussione su vari argomenti quali:

– Modelazzione e stampa 3D, a cura degli amici PIN di Trip Lab,
– Possibili finanziamenti per start-up a cura dello staff Co-labory,
– L’inglese applicato al mondo del lavoro grazie alla Queen Elizabeth College
– Il Fab-lab applicato a biomateriali compositi legati allo sport grazie al coinvolgimento di LOOP che ci ha ospitato nel suo laboratorio, spiegando ai ragazzi il processo di realizzazione delle tavole da surf, rispondendo alle loro curiosità.

Venerdì, nel tardo pomeriggio abbiamo organizzato un evento/aperitivo aperto a tutti in cui ci sono state testimonianze interessanti sullo smartworking sia dal lato aziendale, sia dal lato dipendente, alimentando un confronto sui vantaggi ed eventuali criticità nel nostro specifico contesto territoriale.

La settimana si è conclusa scendendo in piazza. Sabato pomeriggio Co-labory, ospite di un evento locale, ha un allestito un gazebo aprendo ufficialmente la campagna adesioni 2018 e promuovendo la propria mission.

È stata una settimana ricca di impegni ma al tempo stesso ricca di opportunità. Ci ha dato l’ulteriore conferma che la collaborazione fra i PIN, può solo portare grandi risultati, e che la condivisione di idee è la nostra forza. Ci teniamo a condividere la nostra esperienza nell’attesa di collaborare con altri PIN desiderosi di “contaminarsi”.

Alla prossima!

 

Staff Co-labory

***

Nuovi progetti attivati: ecco le firme!

10 aprile 2018 ore 15:06

I nuovi progetti PIN continuano incessantemente a prendere il via!

Infatti, nella sezione Vincitori di questo blog, in costante aggiornamento, è possibile fare conoscenza con alcune delle 27 iniziative attivate nei mesi di febbraio, marzo e questi primi dieci giorni di aprile. Conosciamole tutte!

Ed ecco che si inizia con le visite guidate in realtà aumentata in un antico frantoio ipogeo del ‘600 di Frantoio: vita e museo per poi continuare con lo spazio Co-labory per la formazione informale, l’unità mobile veterinaria per cavalli Equivet , i souvenir turistici di Tipical Design, la web radio gestita da non vedenti, ipovedenti e normovedenti WondeRadioil supporto post-scolastico multimediale messo a punto da MyPlace, l’Atelier creativo per bambini e ragazzi a Cerignola, il servizio online di noleggio a breve termine di attrezzature per bambini in vacanza Baby Travelerl’officina itinerante per la realizzazione di laboratori esperienziali di fabbricazione e artigianato digitale GEP, l’ecofriendly-wear made in Bloodylicious, la batteria intelligente per smartphone AIO, l’Accademia delle arti di strada nata nel cuore di Bari, il centro d’aggregazione giovanile Skate-Art-Park, i servizi turistici senza barriere di Move-T, la piattaforma digitale per creare App di prossimità PinBix, il Memory Café per anziani e le loro famiglie, gli Icaro whatches con ricarica smartphone, il matching fra artisti e proprietari di casa per spettacoli privati Casereshowla valorizzazione territoriale e promozione della cultura del vino attraverso l’inclusione sociale de L’Enopolio Daunio, M.A.D. con il suo archivio digitale audiovisivo di memoria storica della Daunia, il sistema tecnologico e intelligente per la raccolta dei rifiuti ideato da Green Caring, il set per trasportare le batterie musicali di Omi Drums, le attività di Declinare il Verde per trasformare i vivai in punti di aggregazione, I giardini degli artisti con Barfarm, le Energy label per l’informazione dell’impatto ambientale dei prodotti acquistati, la pet terapy di Una coda per due e il sistema di illuminazione intelligente LightWave.

Per essere sempre aggiornati sull’avanzamento delle attività di ciascun progetto, oltre a visitare costantemente l’area dedicata alla Comunità PIN, seguite i profili Instagram di ogni realtà: scoprirete così le storie di ogni progetto attivato e rimarrete sintonizzati con noi per sapere in anteprime ogni novità del bando a sportello.

In bocca al lupo ai nuovi PIN e follow us on Instagram!

***

Argomenti